Elenco Frutta autunnale

Con la fine dell’estate ci sentiamo tutti più tristi vero?

L’autunno è alle porte e con lui stanchezza, freddo e influenza…

Quale scelta migliore se non quella di fare il pieno di vitamine e antiossidanti per prepararci al meglio?

Per rinforzare il sistema immunitario scegli solo frutta autunnale di stagione!

Frutta autunnale

Ti senti stanco per il cambio di stagione?

Hai bisogno di una vera riserva di energia per questo autunno grigio?

Scegli i colori della frutta autunnale per rigenerare il tuo corpo affaticato!

Quando mangiare la frutta?

Ovviamente quando è matura! Questo perché la natura ci offre esattamente quello di cui abbiamo bisogno, lo stesso vale per la verdura di stagione.

Basta saperlo cogliere… Rispetta la stagionalità di frutta e verdura!

Alcune di queste verdure e ortaggi possono essere coltivati anche a casa nostra per averli sempre a disposizione.

Basta davvero poco: un buon terriccio, semi di qualità e una serra da giardino!

Ti lascio un breve video di esperto agricoltore che ci suggerisce le verdure autunnali più semplici per l’orto.

Scegli sempre frutta matura e di stagione per ricevere il massimo apporto di sostanze benefiche per il corpo e la mente.

E scopriremo anche quali piante NON producono frutta in primavera… strano vero!?

Qui di seguito ti presentiamo la frutta autunnale:

1. Uva – Frutta autunnale

Frutta-autunnale-uva

Qual è il simbolo della stagione autunnale se non l’uva?

Ogni chicco è una ricarica di energia grazie agli zuccheri semplici che contiene ma anche sali minerali come potassio, magnesio, fosforo, ferro, calcio e silicio.

Non ti basta?

Fai il pieno di vitamine A, B, C e antiossidanti naturali per iniziare al meglio la giornata con quella carica in più!

Grazie ai polifenoli e ai tannini presenti il tuo cuore e le tue gambe stanche ti ringrazieranno!

Insomma un ELISIR di giovinezza…

L’uva stimola la digestione e la conversione delle calorie in energia disponibile!

UN TRUCCHETTO

Se soffri di stitichezza l’uva di stagione è il rimedio che fa per te! Provale anche alternate a prugne di stagione per il tuo benessere. Non dimenticare però di togliere buccia e semi prima di mangiarla!


2. Pere – Frutta autunnale

Frutta-autunnale-pere

Non mi dirai che credi le pere frutta primaverile?

Se non lo sai alcune varietà di pere si raccolgono fino a Novembre, incredibile vero?

Proprio così!

Ricorda di scegliere solo frutta biologica, perché anche la buccia contiene molte sostanze benefiche come la pectina che aiuta a equilibrare il colesterolo eliminando quello in eccesso.

La pera contiene vitamine della frutta e molti sali minerali come calcio e boro, utilissimi per rinforzare le ossa e stimolare le funzioni cerebrali.

Insomma una marcia in più per gli studenti e un aiuto a sportivi e anziani.


3. Kiwi

Frutta-autunnale-Kiwi

Cerchi una dolce alternativa al tuo fabbisogno di vitamine della frutta?

Devi provare il kiwi!

Oltre a un alto contenuto di vitamine C e K che aiuta le funzioni cardiovascolari, questo frutto è ricco di carboidrati tra cui fruttosio per un pieno di energia già dal mattino!

E non fa ingrassare!

Come tutti i frutti di stagione contiene molta acqua, utile per il metabolismo e per ripulire il corpo dalle tossine in eccesso.

Il kiwi infatti ha un effetto lassativo e regolarizza il tuo intestino riequilibrando i tuoi organi grazie alle fibre e ai sali minerali che contiene come potassio e moltissimi antiossidanti.

Non ti piacciono i kiwi o forse sei allergico? Puoi sostituirli o alternarli con altri tipi di frutta come i fichi d’india altrettanto dolci e soprattutto MAGICI!

LO SAPEVI CHE

Il kiwi grazie ai flavonoidi e carotenoidi è ideale per combattere gli stati depressivi e rimetterti sul binario giusto, quando ti alzi con la luna storta!


4. Cachi

Frutta-autunnale-Cachi

Ti serve una riserva di energia extra durante la giornata?

Il frutto arancione autunnale per eccellenza, Il caco è quello che ti serve!

Grazie agli zuccheri semplici in esso contenuti potrai gustarti un frutto dolce e succoso per avere un’energia immediata e per tutto il giorno!

I cachi sono ricchi di fibre e sali minerali come potassio per favorire la digestione e combattere la stitichezza.

Ricchissima di antiossidanti come il betacarotene questa frutta d’autunno è un rimedio garantito per il buonumore e il metabolismo oltre che per la pelle rendendola giovane, tonica ed elastica.

LO SAPEVI CHE

La polpa del caco è infatti tra gli ingredienti principali di molte maschere di bellezza antiage.


5. Castagne

Frutta-autunnale-Castagne

Cosa manca nella tua dieta autunnale?

Ovviamente la frutta secca!

Tra i frutti autunnali più completi troviamo le castagne.

Il periodo di raccolta di questa frutta di stagione è ottobre.

Ricchi di calorie saranno la tua arma segreta contro la stanchezza! Basta non esagerare!

Le castagne, ricche di glucidi, possono essere un sostituto di pane e carboidrati aiutando a mantenere il peso forma. Contengono inoltre proteine e sali minerali utilissimi anche per gli anemici come ferro, magnesio, potassio, fosforo, calcio e zolfo e sono ottime per i cambi di stagione.

UN CONSIGLIO

Anche se non temi di mettere su qualche chilo ti consiglio di non esagerare con le castagne soprattutto se soffri di disturbi di digestione o gonfiore.


6. Nocciole

Frutta-autunnale-Nocciole

Le nocciole sono energia pura!

Sono un’alternativa valida per il cuore e il colesterolo grazie agli acidi grassi monoinsaturi come l’acido linoleico e i fitosteroli che prevengono l’invecchiamento dei tessuti e favoriscono la circolazione sanguigna e arteriosa.

Contengono anche proteine e carboidrati semplici oltre a molti aminoacidi essenziali e sali minerali. Ferro, fosforo, magnesio e selenio primi tra tutti.


7. Noci

Frutta-autunnale-Noci

Le noci sono un’altra soluzione per trasformare il tuo grigio autunno in una giornata d’estate!

Questi frutti autunnali sono ricchi di oligoelementi come zinco, rame, fosforo, calcio, ferro e potassio estremamente importanti nei cambi di stagione o nei momenti di stress.

Ricche di Omega-3 proteggono anche il cuore e tutto il sistema cardiocircolatorio dal colesterolo.

E le vitamine?

Non ti preoccupare, ne sono piene!

Vitamina A, B1, B6, E e molte altre come i bioflavonoidi antiossidanti per il nostro corpo per i radicali liberi e restare sempre giovane e pieno di energia.

LO SAPEVI CHE

Bastano 3 noci al giorno per sopperire al tuo fabbisogno giornaliero di omega 3 e gran parte dei sali minerali che ti servono? Una bella notizia per rimanere leggeri senza cali di energia!


8. Mele

Frutta-autunnale-Mele

La mela, il frutto più famoso, ci sarà un perché?

Per le sue proprietà toniche per il sistema nervoso e muscolare grazie alla gamma completa di sali minerali che contengono.

Ma anche per il suo effetto anti invecchiamento sulla pelle e sugli organi.

Un frutto ipocalorico ideale per rimanere in forma e depurare l’organismo grazie all’apporto di fibre che ci offre.


9. Melograno

Frutta-autunnale-Melograno

Stai cercando la fonte della giovinezza?

Un frutto miracoloso per il tuo benessere?

Devi provare il melograno!

Ricco di antiossidanti e polifenoli fondamentali per combattere l’invecchiamento e i radicali liberi ma anche per proteggerci da patologie cardiovascolari e croniche.

Colore rosso acceso come il sangue, questo frutto porta con sé tutte le vitamine e i sali minerali necessari a superare i periodi di debolezza e di stress con quella carica che si ha solo a vent’anni.

NON può mancare nella stagione autunnale!


10. Mirtilli rossi

Frutta-autunnale-Mirtilli-rossi

Qui siamo sul podio della frutta autunnale

Non solo prevengono infezioni delle vie urinarie e del cavo orale e rigenerano il tessuto della pelle e delle vene ma proteggono anche il nostro cuore da patologie cardiovascolari.

Ovviamente vitamine A, B, C, P e sali minerali come potassio, ferro e zinco non possono mancare.


11. Arance

Frutta-autunnale-arance

Tra la frutta di gennaio non possono mancare loro, le arance!

La vitamina C e i sali minerali che contengono aiutano a prevenire i malanni stagionali e rafforzare il sistema immunitario per prepararti al meglio all’inverno, oltre a rafforzare ossa e sistema nervoso durante i periodi di stress e transizione in cui siamo più fragili.

Una spremuta al giorno farà la differenza!


12. Lamponi

Frutta-autunnale-Lamponi

Sai quanto fanno bene i frutti di bosco?

Quelle piccole gemme prelibate nascoste nella natura e proprio come diamanti hanno un valore inestimabile per il nostro corpo.

I lamponi sono frutti rossi ricchi di vitamine B, C, E, K e dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie grazie ai tannini e polifenoli che contengono.

Leggeri e poco calorici sono gli alleati ideali delle donne aiutandole a riequilibrare l’intestino, il gonfiore e la ritenzione idrica con un frutto dolce come pausa snack.


13. Mandarini

Frutta-autunnale-Mandarini

Hai bisogno di un pieno di vitamina C? Gli agrumi sono ciò che ti serve!

Se però vuoi anche qualcosa di dolce perché non sopporti l’aspro di limone e pompelmo allora devi provare il frutto d’inverno per eccellenza: il mandarino.

È il cugino dolce delle arance, famoso assieme alle noci ai pranzi di natale. È ideale proprio per aiutarci a superare i giorni più faticosi dell’anno riequilibrando anche intestino e diuresi.

Aiuta a riposare meglio grazie al carotene e migliora così anche la tua giornata!

UN TRUCCHETTO

Per la salute della tua pelle puoi massaggiare con gli oli essenziali contenuti nella buccia semplicemente spremendoli o usando direttamente la buccia come uno scrub.


14. Mirtilli

Frutta-autunnale-Mirtilli

Stanco della solita frutta autunnale?

Ti presento la famiglia dei mirtilli!

Questo superfood altamente nutriente, energetico e rimineralizzante grazie ai sali minerali e agli zuccheri in esso contenuti.

I flavonoidi e le antocianine antiossidanti poi aiutano a proteggere la vista, soprattutto in condizioni di affaticamento e favoriscono la salute del sistema cardiovascolare rinforzando i tessuti di vene e arterie.

Se ti piace fare colazione con gusto per iniziare il meglio la giornata, questa è la mia ricetta preferita nelle giornate d’autunno!


Frutta e verdura di stagione: Autunno