Le 10 migliori griglie per barbecue -Guida all’Acquisto

Ci sono mille occasioni per fare una grigliata e mille posti diversi dove accendere un fuoco: sul camino, sul barbecue in giardino, tra quattro sassi improvvisati. Però in tutte queste occasioni non puoi fare a meno di un accessorio fondamentale come la migliore griglia per barbecue. Ecco una guida per acquistare l’accessorio migliore.

Le migliori griglie per barbecue


Qual è la migliore griglia per barbecue?

Una buona piastra per barbecue non può essere improvvisata: non basta una struttura a maglie di qualsiasi metallo. I materiali sono importanti, quanto le dimensioni, il tipo di presa, se sono a singolo o doppio reticolo. Per scegliere la griglia ideale bisogna tenere conto dell’uso che se ne vuole fare e del luogo dove collocarla.

Occorre inoltre valutare che il materiale non ceda sostanze tossiche, quindi alla larga dalle griglie troppo low cost. Però se scegli quella in acciaio inox a doppio reticolo vai sul sicuro: anche se più costosa, è più facile da pulire e manutenere. Le puoi trovare inoltre a singolo o doppio manico, utile se la griglia è molto grande. Sul mercato trovi così tante soluzioni che non sarà difficile capire quale scegliere e dove comprarla.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori griglie per barbecue:

1. La migliore in assoluto – Griglia per barbecue con base appoggio Cruccolini

BISTECCHIERA GRATICOLA CON BASE APPOGGIO E ALTEZZA...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La robusta graticola in ferro è il connubio perfetto tra la tradizione toscana e laziale, che unisce le barre in tondini di ferro alle distanze differenziate per poter cuocere comodamente tutte le pezzature di carni, formaggi e verdure.

La sua base in ferro funge da paracenere sul quale si erigono artistiche colonne, che hanno la funzione di supportare la graticola con l’aiuto di veri ribattini con testa bombata. Questa griglia dà possibilità di avvicinare ed allontanare il cibo dalle braci, in base al tipo di cottura che si desidera.

Caratteristiche chiave:

  • È dotata di manici in legno anti scottatura
  • Si può regolare su 3 altezze
  • Certificata per il contatto alimentare

Specifiche:

  • Marchio: Cruccolini
  • Dimensioni: 63 x 57 x 30 cm 

2. La migliore per il pesce e i crostacei – Griglia pieghevole Penobon

Cestino da Barbecue Pieghevole in Acciaio Inox per...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Prepara le tue gustose grigliate a base di pesce, gamberetti e verdure con questa pratica griglia pieghevole in acciaio inossidabile. Favorisce un irraggiamento omogeneo del calore e con la sua struttura a maglia evita la fuoriuscita dei piccoli pezzi.

Grazie al suo sistema di chiusura è possibile ruotare gli alimenti con facilità. È adatta per due o tre persone.

Caratteristiche chiave:

  • Anche i pezzi più piccoli non rischiano di cadere
  • Il calore è distribuito in modo uniforme
  • Viene fornita con pennello e borsa per il trasporto

Specifiche:

  • Marchio: Penobon
  • Dimensioni: 50 x 22 cm

3. La migliore griglia per barbecue in ghisa – Griglia rettangolare Wiltec

Griglia per barbecue in ghisa rettangolare 60 x 40...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Con questa griglia per barbecue in ghisa, solida e smaltata, puoi preparare delle grigliate da vero professionista. Oltre alla buona ritenzione del calore, il vantaggio di questo materiale è che crea il famoso effetto “branding”.

La ghisa, infatti, conserva il calore e lo rilascia più a lungo di altri materiali: ciò permette una cottura più rapida. Con i segni della griglia sulla carne, il cibo assume una caratteristica nostalgica.

Caratteristiche chiave:

  • È adatta per barbecue a carbone e a gas e per molti altri usi
  • La grande superficie permette di preparare contemporaneamente varie pietanze
  • Si pulisce con facilità

Specifiche:

  • Marchio: Wiltec
  • Dimensioni: 60 x 40 cm

4. La migliore griglia barbecue 60×40 – ECD Germany

ECD Germany Griglia Barbecue con Manici Acciaio...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo accessorio è adatto come griglia di scorta o per il barbecue fatto in casa. Ha un paio di maniglie sagomabili e inseribili, realizzate in acciaio inossidabile Con la griglia in acciaio inox con maniglie puoi dare alla tua carne un aspetto perfetto.

La tua bistecca assume il carattere tipico e le famose linee che piaceranno a tutti i barbecue. A differenza di una griglia cromata standard, le griglie in acciaio inossidabile non aderiscono o trasferiscono gli articoli cromati al prodotto grigliato a causa dell’adesione, del calore o simili.

Caratteristiche chiave:

  • La griglia è realizzata in acciaio inossidabile al 100% alimentare
  • Molto robusta, è resistente alle intemperie
  • Non teme la ruggine

Specifiche:

  • Marchio: ECD Germany
  • Dimensioni: 60 x 40 cm

5. La migliore per adattarla su misura – Griglia per Barbecue Sauvic

Sauvic 02475 Griglie, Acciaio

VEDI PREZZO SU AMAZON

Realizzata in acciaio zincato, questa griglia è disponibile su misura da 73 a 82 cm per poterla adattare alle dimensioni del proprio barbecue.

I manici in legno favoriscono la prese ed evitano il rischio di scottature. La doppia impugnatura si rivela particolarmente comoda. Il tondino è di buon spessore.

Caratteristiche chiave:

  • Adattabile tagliando le eccedenze
  • Tondino di buon spessore
  • Ha una doppia impugnatura

Specifiche:

  • Marchio: Sauvic
  • Dimensioni: Ritagliante da 82 a 73 cm x 40 cm

6. La migliore per meno fumo – Griglia per barbecue Imex El Zorro

IMEX EL ZORRO 71616 - Griglia per Barbecue, di...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di una griglia in ferro con due manici in legno. La sua peculiarità è che raccoglie parte del grasso che cola dagli alimenti attraverso le sbarre e lo convoglia in un piccolo serbatoio nella parte anteriore.

In questo modo, si raccoglie il sugo degli alimenti riducendo la quantità di grasso che brucia sulla brace e producendo così meno fumo.

Caratteristiche chiave:

  • È facile da montare
  • Ha un design orientato alla praticità
  • La sua struttura è particolarmente robusta

Specifiche:

  • Marchio: Imex El Zorro
  • Dimensioni: 68 x 41 cm

7. La migliore griglia rotonda per barbecue – Griglia per barbecue in ghisa Wiltec

Griglia per barbecue in ghisa rotonda Ø 54,5 cm...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Solida e smaltata, questa griglia alla struttura rotonda favorisce una preparazione dei cibi conviviale. Realizzata in ghisa, garantisce un’efficiente ritenzione del calore e lo rilascia più lentamente rispetto di altri materiali: ciò permette una cottura più rapida. Con i segni della griglia sulla carne, il cibo assume una caratteristica nostalgica.

Caratteristiche chiave:

  • Struttura in ghisa solida e smaltata
  • Effetto “branding” garantito
  • Lascia sulla carne i classici segni della grigliatura

Specifiche:

  • Marchio: Wiltec
  • Dimensioni: diametro 54,5 cm

8. La migliore griglia barbecue 67×40 – Griglia cromata Sunday Grill

SUNDAY GRILL- GRIGLIA CROMATA CONFORT PER BARBECUE...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Curata in ogni dettaglio, questa griglia si presenta solida e pesante. La cromatura evita che la struttura si arrugginisca, ovviamente se viene fatta una costante pulizia e manutenzione dopo ogni uso. È adatta per cucinare su carbonella costine e salsicce

Caratteristiche chiave:

  • Il doppio manico favorisce una presa comoda
  • Adatta per essere usata su barbecue in muratura
  • Ha una struttura solida

Specifiche:

  • Marchio: Sunday
  • Dimensioni: 67 x 40 cm

9. La migliore griglia per barbecue 80×50 – Globalingross

GLOBALINGROSS GRATICOLA GRIGLIA Inox 80X50 CM

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se cerchi un utensile che dia un tocco di esclusività al tuo barbecue, questa griglia è ciò che fa per te. È prodotta in acciaio inossidabile da abili carpentieri artigiani e si caratterizza per la sua ampia superficie di cottura. 

I piedini e i manici sono realizzati in ferro con verniciatura di colore nero ed è presente un pratico canaletto per lo scolo dei sughi prodotti durante la cottura.

Caratteristiche chiave:

  • Ideale per cucinare all’aperto o sul caminetto
  • La griglia è in acciaio inox, i piedini e i manici sono in ferro
  • Molto pratico lo scolo dei sughi di cottura

Specifiche:

  • Marchio: Globalingross
  • Dimensioni: 80 x 70 cm  

10. La migliore griglia girevole per barbecue – Cilli

GRATICOLA RIBALTABILE 30X40 CM - GRIGLIA PER...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Con il suo particolare sistema di ribalta, girare anche i grossi pezzi di carne non è più un problema. La sua struttura è realizzata in acciaio inox e non teme la ruggine. Si pulisce inoltre con facilità.

Il corpo è robusto e si presta a un utilizzo frequente e intenso, per innumerevoli stagioni.

Caratteristiche chiave:

  • È prodotta in acciaio inox
  • Non è soggetta alla ruggine
  • Si può pulire in modo semplice e veloce

Specifiche:

  • Marchio: Cilli
  • Dimensioni: 30 x 40 cm

Guida all’acquisto della migliore griglia per barbecue?

griglia-per-barbecue

La scelta di una griglia per carne, pesce e verdure adatta per il barbecue può essere una delle decisioni più critiche che prendi quando ne devi acquistare una. La griglia ha un effetto sulla bruciatura e sul sapore del cibo poiché è a contatto con l’alimento durante il processo di cottura alla griglia.

Innanzitutto cerchiamo di capire cos’è una griglia. Le griglie per barbecue a gas o a carbonella sono accessori in reti metalliche o pannelli metallici perforati su cui si appoggia il cibo quando lo cuoci al barbecue usando una fonte di calore sotto le griglie. Eccellenti per grigliare impediscono al cibo di attaccarsi al metallo, assicurando nello stesso tempo i classici segni di griglia sul cibo. Alcuni tipi sono progettati e anche per prevenire le fiammate dovute al grasso che si scioglie e cola.

Ci sono molte altre considerazioni da fare quando devi acquistare una nuova griglia e siamo qui per illustratele affinché tu possa sceglierne una adatta al tuo tipo di grigliata.

Quali tipi di griglia sono disponibili?

La maggior parte delle griglie professionali sono realizzate in ghisa, acciaio inossidabile o uno di quei materiali di base ricoperti da un rivestimento smaltato. Possono anche essere adatte per un barbecue rotondo.

C’è un certo dibattito su quale materiale della griglia offre i migliori risultati, quindi tratteremo ciascuno di essi in dettaglio e forniremo un elenco di pro e contro.

  • Acciaio inossidabile

Le griglie in acciaio inossidabile sono l’opzione più conveniente disponibile. Tendono ad essere leggere, il che le rende facili da spostare se ad esempio devi aggiungere la carbonella per barbecue.

Il peso ridotto significa anche che le griglie in acciaio inossidabile si riscaldano rapidamente. Tuttavia, poiché tendono ad essere più sottili, non trattengono molto bene il calore. L’acciaio inossidabile migliore è altamente resistente alla ruggine, ma non al 100% a prova di corrosione . Nel tempo, il calore delle braci e la pulizia regolare degraderanno la superficie della griglia in acciaio.

Questo crea una superficie ruvida che è soggetta a corrosione e può far aderire il cibo.

Vantaggi

  • Leggero e facile da spostare
  • Si riscalda rapidamente
  • Molto resistente alla corrosione quando è nuovo
  • Conveniente

Svantaggi

  • La superficie di cottura si degrada nel tempo
  • L’usura può far attaccare il cibo
  • Bassa ritenzione di calore
  • Ghisa

Le griglie in ghisa hanno un’ottima reputazione per la conservazione e distribuzione del calore e per la produzione di una temperatura di cottura uniforme.La ghisa più spessa impiega un po’ più di tempo a riscaldarsi rispetto all’acciaio inossidabile. Ma, una volta raggiunta la temperatura di cottura, puoi aspettarti un eccellente trasferimento di calore e segni di bruciatura audaci.

Lo svantaggio di una griglia in ghisa è che è pesante e richiede un’elevata manutenzione.Una grata pesante può rendere difficile l’accesso alla brace e spostare la griglia quando è necessario pulirla. La superficie porosa di una griglia in ghisa è soggetta a ruggine e necessita di una manutenzione regolare ma con precise istruzioni su come pulire la griglia non sarà certo difficile farlo. Bisognerà grattarle subito dopo la cottura, quindi ungerle mentre sono ancora calde. L’olio riempirà i pori che si sono aperti durante la cottura e previene la ruggine.

Per farlo bene, devi portare il cibo in casa, lasciare il fuoco acceso per bruciare i residui e, mentre tutti ti aspettano, corri fuori, raschia le piastre e passale con olio. Mantenute correttamente e pulite dalla ruggine, tuttavia, i piani cottura in ghisa sono incredibilmente resistenti e probabilmente sopravviveranno alla tua cucina.

Vantaggi

  • Ottima ritenzione del calore
  • Produce una temperatura di cottura uniforme
  • Molto resistente se adeguatamente mantenuto<
  • Produce ottimi segni di bruciatura

Contro

  • Pesante
  • Incline alla corrosione
  • Richiede una manutenzione costante
  • Ha bisogno di essere stagionato per diventare antiaderente
  • Metallo smaltato
la-griglia-per-barbecue

Si tratta di griglie standard in acciaio zincato, inossidabile o ghisa rivestite in uno smalto liscio. Questo rivestimento crea uno strato antiaderente e impedisce anche la corrosione della superficie metallica.Sebbene uno strato di smalto risolva alcuni dei problemi di corrosione della ghisa e dei problemi di ritenzione del calore dell’acciaio inossidabile, ha i suoi svantaggi.

Lo strato di smalto può scheggiarsi durante la pulizia, lasciando entrare l’umidità che fa arrugginire la superficie sottostante. Una griglia smaltata scheggiata perde rapidamente anche le sue proprietà antiaderenti.

Vantaggi

  • Crea una migliore ritenzione del calore su una griglia in acciaio inossidabile
  • Previene la corrosione su una griglia in ghisa
  • Aggiunge un ulteriore rivestimento antiaderente

Svantaggi

  • È soggetto a scheggiature se non viene pulito correttamente
  • Perde molti dei suoi benefici una volta danneggiato

Come scegliere una buona griglia?

Per garantire la migliore qualità per il tuo utilizzo, è molto importante selezionare con attenzione la griglia per barbecue. Altrimenti, non otterrai un pasto delizioso per la tua famiglia e gli amici. Di seguito sono riportati i criteri di una buona griglia per barbecue che dovresti considerare per l’acquisto.

  • Costruzione

Una buona griglia deve essere resistente e durevole. Realizzata in acciaio, è altamente resistente al calore.

  • Portatile

Con un corpo leggero e portatile, il deposito e trasporto della griglia è assicurato per essere il più semplice e conveniente tra tutti. La portabilità dipende dall’area di cottura, fai attenzione ad esempio a griglie grandi dimensioni.

  • Compatibilità

Le dimensioni della griglia variano e si adattano a seconda delle tue esigenze. Dipende dalle dimensioni del tuo barbecue o camino e dal numero di persone che servirai. Quindi, non comprarne una troppo grande o troppo piccola.

  • Facile da pulire

Una buona griglia rende anche la pulizia abbastanza facile. Elimina i residui di cibo molto rapidamente con une spazzole per barbecue e, di conseguenza, bastano pochi minuti per completare la pulizia.

  • Calore alto o basso

La scelta di un calore minore o maggiore dipende dalle preferenze personali. Se ti piace cucinare a fuoco lento (cibi sensibili come pesce e verdure) una griglia per pesce è l’ideale: in questo caso le griglie smaltate sono l’opzione migliore per te. Se ti piacciono le costine e le braciole, avrai bisogno di graticole per carni con elevata ritenzione di fiamma, come un modello in ghisa.

  • Manutenzione

Le griglie in ghisa e quelle rivestite richiedono più manutenzione, ma sono preferite dagli intenditori perché offrono un livello di gusto più elevato. Se hai intenzione di grigliare spesso e non vuoi essere disturbato da una pulizia noiosa e accurata, puoi optare per l’acciaio inossidabile.

  • Budget

Se sei un appassionato di grigliate, vale la pena investire in un modello di qualità, il cui costo si aggira intorno ai 40 euro. Ma non pensare nemmeno che l’opzione a basso prezzo, intorno ai 25 euro, non possa funzionare per molto tempo. Se vuoi allungare la vita delle tue griglie si consiglia di effettuare una manutenzione adeguata.

Come pulire le griglie per barbecue

Dove acquistare una griglia per barbecue?

Tra i tanti canali d’acquisto, la vendita online risulta essere l’opzione migliore per un kit per barbecue se hai tempo di fare un ricerca più approfondita su tutte le caratteristiche che deve avere la griglia. Puoi trovare tanti prodotti di marca a un buon rapporto qualità prezzo in Amazon, Leroymerlin, Ilmondodelbarbecue.

Conclusioni

Anche se sembra facile, l’acquisto di una griglia per barbecue richiede attenzione e perizia tecnica. È infatti importante considerare alcuni aspetti costruttivi come il materiale, le dimensioni, la robustezza e la facilità di pulizia. Dal momento che non si tratta di un accessorio particolarmente costoso, vale la pena optare per un modello di buona qualità che ti può garantire gustose grigliate per molti anni.

Abbiamo dato pieni voti alla griglia Cruccolini in quanto è una raffinata sintesi di tradizione italiana. Le barre in tondini di ferro alle distanze differenziate consentono di preparare comodamente tutte le pezzature di carni, formaggi e verdure. Molto pratici i suoi manici in legno anti scottatura, realizzati all’insegna della massima sicurezza.


Domande frequenti

🥩 Come si olia una griglia in ghisa?

Per prima cosa, spennella le griglie con olio da cucina (si consiglia l’olio vegetale o l’olio d’uva). Una volta rivestite, mettetele in forno a 400 gradi per un’ora o su una griglia a 400 gradi per 40 minuti. Infine, lascia raffreddare naturalmente le griglie.

🥩 È sicuro grigliare su griglie arrugginite?

Secondo l’opinione degli esperti, è bene cucinare su una griglia con segni evidenti di ruggine perché la ruggine può attaccarsi al cibo. Se c’è poca ruggine in superficie, puoi pulirla e usarla per fare il barbecue. Se si mangia il cibo cotto sulla superficie arrugginita, può nuocere alla salute.

🥩 Vale la pena di grigliare alla griglia?

Dal momento che le griglie sono fatte con un reticolo a maglie, potreste chiedervi perché ne vorreste di nuove, e la risposta breve è che griglie migliori possono migliorare la vostra grigliata.