I 9 migliori ombrelloni da giardino, da terrazzo, da balcone ed esterno

A chi di noi non piace prendersi del tempo all’aperto, che sia per rilassarsi o per pranzare con un fresco venticello tra le gambe? Non tutti però hanno a disposizione spazio a sufficienza per un gazebo bello e resistente, oltre che decisamente costoso. Se vogliamo infatti assicurarci un prodotto di qualità, dobbiamo sempre considerare di investire qualcosina in più in termini di prezzo.

Se vogliamo trasformare il nostro giardino in un’oasi silenziosa dove rilassarsi, senza spendere troppo ed arredandolo al meglio, una soluzione perfetta per tutti è la scelta di un bel ombrellone da giardino, ideale per le nostre esigenze e perché no, un set di mobili da giardino per creare un ambiente elegante e sereno con pochi semplici passi.

Le migliori ombrelloni da giardino


Qual’è il miglior ombrellone da giardino?

Gli ombrelloni da giardino o parasole, hanno svariate funzioni a seconda dei nostri bisogni. Per questo ne esistono davvero tanti modelli tutti con qualche caratteristica che li contraddistingue. Prima di tutto è necessario capire quali caratteristiche stiamo cercando, come il materiale della struttura resistente e duraturo per gli ambienti più ventosi ed i sistemi di apertura e regolazione dell’inclinazione a seconda delle dimensioni della struttura stessa.

Oltre a questo però anche il materiale del telone è fondamentale. E’ importante infatti non solo che sia impermeabile e resistente agli agenti atmosferici e ai raggi solari, ma anche ad esempio, di un materiale antimuffa, soprattutto se abbiamo intenzione di lasciarlo in cortile tutto l’anno.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori ombrelloni da giardino:

1. Ombrellone da spiaggia MVPower

MVPower Ombrellone, 200 x 125cm Ombrellone da...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo prodotto rettangolare è la scelta numero uno per rapporto qualità prezzo. Ha una superficie di 200 x 125 cm, decisamente ampia, regolabile a piacere grazie al blocco in metallo ed allo spin lock, due meccanismi per regolare manualmente altezza ed inclinazione della testa.

La struttura è tutta in metallo ed il telo in poliestere impermeabile e resistente ai raggi solari da 180g/m² lo rendono un prodotto comodo e resistente. Ideale per il giardino , il terrazzo e la spiaggia senza alcuna difficoltà.


2. Ombrellone da spiaggia Joy summer

Joy Summer Ombrellone in Alluminio Spiaggia Mare...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Prodotto da spiaggia in alluminio pratico e compatto, da portare ovunque, con palo da 32mm di diametro da 180 cm ed un ingombro del tendone di 200 cm, ideale per la spiaggia o per il tavolo in giardino. Il materiale è poliestere resistente ai raggi uv e con camino rinforzato antivento.

Questo prodotto è leggero, solo 1,4 Kg di peso, ideale per essere portato ovunque e grazie alla sacca per il trasporto in dotazione potrete averlo sempre con voi. Il sistema di apertura è a sollevamento manuale.


3. Ombrellone da giardino 3×3 Yellowshop

Yellowshop - Ombrellone Da Giardino Ø mt. 3X3...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo splendido oggetto da giardino in acciaio, dell’ampiezza di 3×3 metri,con palo decentrato è ideale da posizionare a bordo piscina, sul balcone o in giardino per i tuoi momenti di relax e per arredare con stile anche hotel e bar con terrazze. E’ dotato di una base a croce che permette di regolare il contrappeso secondo necessità.

La struttura in acciaio verniciato a polvere è resistente ed elegante e grazie all’apertura a manovella potrete rapidamente aprire e chiudere il vostro parasole ad ogni evenienza.


4. Ombrellone da giardino con base Blumfeldt

blumfeldt Belo Horizonte - Ombrellone Parasole,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

E’ un parasole grigio dal design elegante ma discreto. Grazie al suo telo in poliestere dal diametro di 292 cm ripara dal sole, con una protezione UV30+ ed anche dalla pioggia.

Il supporto è in alluminio con protezione antiruggine, dotato di sistema di rotazione a 360° per garantire ombra a prescindere dalla posizione del sole. E’ dotato di un pratico sistema di apertura a manovella che permette anche di riporlo in garage una volta chiuso, grazie al caratteristico design salvaspazio.


5. Ombrellone da giardino Mygarden

My_garden Luna Ombrellone, 3 Metri di Diametro,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un ombrellone retrattile, a sbalzo, con base a croce. Il suo diametro di 3 metri richiede una struttura forte e resistente, in acciaio antiruggine verniciato a polvere. Il colore antracite ed il design semplice ma elegante lo rendono un ottimo prodotto d’arredo. Il palo decentrato ha un diametro di 50 mm.

Il telo è idrorepellente in poliestere, con un peso specifico di 180 g/m². Il sistema di apertura è a manovella e permette anche la regolazione dell’inclinazione secondo diverse posizioni. Le piastre di ganito non sono incluse nel prezzo, nonostante questo però rimane un prodotto low cost data la qualità dell’oggetto.


6. Ombrellone da giardino Apple di Sorara

SORARA Apple Parasole da Giardino, Sabbia, ø 300...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo parasole semplice ma all’avanguardia, dotato di tutti i migliori standard in termini di meccanismi e struttura, è ciò che fa al caso vostro per arredare con classe in vostro cortile. Ha infatti un meccanismo di rotazione a 360° e manovella per l’apertura, il tutto in alluminio anodizzato per una lunga durata.

Il telo protettivo ripara dai raggi solari e dalle intemperie ed un peso specifico elevata per una resistenza senza confronti, 250g/m² ed un grado di protezione UV50+. E’ dotato anche di garanzia due anni, tanta è la qualità offerta da questo gioiellino.


7. Ombrellone da giardino di MVPower

MVPower Ombrellone, 2,7m Ombrellone da Giardino,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Rimane nella gamma di prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo, come del resto tutti quelli di MV Power. Questi ombrelloni tondi da giardino sono dotati dei più alti standard tecnologici in questo settore.

Il tendone non solo è impermeabile, ma anche resistente ai raggi solari e dotato di ventilazione singola e 8 braccetti ultra resistenti in acciaio, come del resto tutta la struttura, che lo rende un prodotto valido e duraturo. Le manovelle per regolare altezza ed inclinazione sono la ciliegina sulla torta per questo splendido prodotto di design.


8. Ombrellone da giardino Sekey

Sekey® Ombrellone Ø 160 cm Tondo Ombrello...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il prodotto in questione è decisamente versatile, sia per la casa, sia per la spiaggia. La sua funzione parasole è ottima, grazie al telo protettivo UV20+. Questo modello è anche leggero, ideale da portare ovunque vogliate, grazie al diametro contenuto di 160 cm. L’altezza è di 195 cm.

Il telone invece, 100% mantovana con bordatura in poliestere con peso specifico di 140 g/m² può essere ripiegato e stoccato in due pezzi grazie alla funzione salvaspazio ideale anche per il trasporto.


9. Ombrellone da giardino Garden Market Place

Garden Market Place - Ombrellone da giardino, 2,1...

VEDI PREZZO SU AMAZON

E’ un prodotto ideale per il giardino o per un patio elegante e riservato. Il supporto è in alluminio, leggero e resistente, con un diametro di 38 mm e 6 nervature di tensione del telo da 10 x 18 mm di spessore.

Ha un diametro di 1 metro per un’altezza di 2,3 metri. Il telo in poliestere resistente allo sbiadimento è resistente all’acqua e ai raggi uv e disponibile in 7 diversi colori. La base non è inclusa, ma disponibile presso lo stesso venditore a prezzi competitivi.


Cos’è un ombrellone da giardino?

Il nome certo, sembra chiaro a riguardo. Altrimenti noto come parasole da giardino è il nostro primo alleato nelle giornate troppo calde e afose, ma non solo. Infatti, questi sono veri e propri sistemi per ombreggiare il giardino in maniera semplice ed efficace.

Nonostante sia un oggetto dal semplice utilizzo, il vero aspetto stimolante sta nella fantasia con cui si può immaginare lo scenario perfetto per il nostro giardino. Grazie alle forme più varie ed ai colori più sgargianti. Esistono modelli pieghevoli e modelli che possono essere reclinati per regolare il fascio d’ombra.

La caratteristica principalmente necessaria per avere un ombrellone da giardino è sicuramente la base di supporto. Questa, solitamente in legno, metallo o plastica, serve a mantenere in equilibrio la struttura. Il telo protettivo invece può essere in tessuto oppure in materiali plastici come il poliestere.

Dimensioni di un ombrellone da giardino

ombrellone-da-giardino

Quanto deve essere grande un ombrellone da giardino?

Le dimensioni contano eccome e quelle del tuo ombrellone dovranno essere proporzionate all’ambiente che dovrà riparare. I fattori da valutare prima dell’acquisto invece sono diversi.

Il budget e lo spazio disponibile sono i principali da prendere in considerazione per evitare di ritrovarsi un oggetto ingombrante, antiestetico e che rovina l’equilibrio di tutto il giardino.

Se si tratta di un ombrellone da pranzo, questo dovrà essere almeno 60 cm più largo del tavolo su ogni lato per ripararci adeguatamente. Di seguito, per rendere più chiaro il conto, ecco alcuni esempi di dimensioni standard:

  • Tavolo da 70-90 cm – Diametro da 180-240 cm
  • Tavolo da 96-120 cm – Diametro da 274-335 cm
  • Tavolo da 140-150 cm- Diametro da 335 cm in su

Palo per ombrellone da giardino: altezza e dimensioni

Maggiori saranno le dimensioni del nostro ombrellone e maggiore sarà l’attenzione che dovremmo avere nel dimensionare la sua stabilità. Questo avviene attraverso la base ed il palo di sostegno. Le dimensioni dei due devono essere il più simili possibile: con un diametro del palo di 3,5 cm, il diametro della base deve essere superiore almeno di 3,5 cm.

Guardando tra i modelli migliori, abbiamo notato che i pali di sostegno più resistenti sono compresi tra i 3,5 cm ed i 7 cm di diametro.

Tra i consigli prima dell’acquisto, mi sento di evidenziare che la scelta di un palo, se possibile, è meglio effettuarla a mano, per verificare con i propri occhi la resistenza e soprattutto l’effetto che fa, una volta assemblato. Un’altro aspetto da valutare prima dell’acquisto è il fatto che modelli portatili, come quelli da spiaggia, sono anche molto meno resistenti alle intemperie.

La scelta del giusto palo di sostegno prolungherà la vita del tuo ombrellone e soprattutto i tuoi momenti di relax in giardino.

L’altezza a cui regolarlo è un’altro aspetto fondamentale. Può infatti diventare un intralcio doversi chinare per passare sotto all’ombrellone, soprattutto per le persone più alte tra noi. Mentre un ombrellone posizionato troppo in alto rischia di non ripararci dal sole, o da occhi indiscreti, perché ovviamente anche questa è una delle sue utilità. Esistono anche modelli a sbalzo o pieghevoli che permettono di regolare la sezione di ombra, di cui parleremo nelle prossime righe. Tenete sempre presente che una misura ideale per l’altezza dell’ombrellone è di almeno 2,15m.

I pali da ombrellone possono essere di due tipi:

  • Palo centrato

Classico e semplice ma sempre funzionale;

  • Palo decentrato

Che non è fisso ma oscilla per essere sempre perpendicolare al terreno, oppure regolabile a seconda delle esigenze. Questi modelli sono molto più sensibili al vento, rispetto a quelli con palo centrale, ma esteticamente parlando danno sempre quel tocco di classe in più.

Base da ombrelloni

La base da ombrellone è importante almeno quanto il palo per mantenere in equilibrio il tutto. Se la base non è sufficientemente pesante il vostro ombrellone cadrà o lo vedrete volare via col vento. Di seguito vi proponiamo una breve tabella per dimensionare la base da ombrellone.

Raccomandazioni dimensionamento basi da ombrellone:

  • Base 10 Kg – Adatta a piccoli tavoli e ombrelloni di diametro massimo di 180 cm;
  • Base 13 Kg – Ideale per ombrelloni da tavolo di massimo 200 cm;
  • Base 18 Kg – E’ il sostegno minimo per ombrelloni autoportanti fino a 140 cm e da tavolo fino a 230 cm;
  • Base 22 Kg – Ottimo per ombrelloni autoportanti fino a 230 cm. Per un ombrellone da tavolo, il diametro può arrivare invece fino a 275 cm.
  • Base 31 Kg – Da questo peso in avanti, vi sarà possibile mantenere stabili la maggior parte degli ombrelloni fino a oltre 300 cm di diametro.

Esistono tre tipi differenti di basi da ombrellone:

  • Base a croce – In ferro antiruggine, sono ideate per mantenere i contrappesi, ovvero piastre di cemento o granito dal peso studiato appositamente per comporre la base a seconda delle esigenze;
  • Base in granito – SOlitamente tonda, estremamente pesante e dotata di maniglie per la movimentazione e di supporto centrale in tubolare, per mantenere il palo di sostegno;
  • Base a riempimento – Solitamente in plastica, spesso utilizzati nei modelli da spiaggia, sono fondamentalmente contenitori dal volume calcolato, che possono contenere acqua o sabbia e fungono anch’essi da contrappeso.

Una volta ottimizzata la struttura con il giusto peso, il rischio di vedere volare via il vostro prezioso riparo sarà inesistente. Rimane però buona norma richiudere l’ombrellone in caso di forte vento altrimenti i braccetti di apertura potrebbero spezzarsi.

Se abitate in zone molto ventose, il mio consiglio è di considerare un ombrellone con manovella laterale, che permette di richiuderlo in un batter d’occhio e possibilmente una struttura in ferro per renderlo pesante e resistente.

Non vorrete finire per fare da contrappeso al vostro ombrellone durante una bella festa a casa vostra, solo perché si è alzato un pò di vento? Allora scegliete sempre bene la vostra base da ombrellone.

Tipi di ombrelloni

ombrellone

Ombrelloni reclinabili

Poiché il sole è sempre in movimento, durante la giornata e durante le stagioni, una soluzione regolabile sarà ideale per evitare di spostarsi continuamente seguendo l’ombra. Sarà lei a venire da noi.

Grazie a questo sistema infatti, potrete regolare l’angolo dell’ombrellone e di conseguenza l’ombra sul vostro giardino. Questi prodotti sono una soluzione decisamente valida in proporzione al costo.

Ombrelloni a sbalzo

Questi modelli sono molto simili a quelli reclinabili, con l’aggiunta di essere ancora più mobili e regolabili. Possiamo considerarli una versione deluxe se confrontati con semplici ombrelloni da giardino. Spesso infatti sono scelti questi modelli per arredare ed allestire eleganti locali all’aperto come lounge bar. sono veramente resistenti a tutti gli agenti atmosferici in cui potreste incorrere durante una giornata all’aperto.

A livello tecnologico, questi prodotti sono l’ultima novità, la scelta migliore per chi vuole il massimo. Non solo hanno la base del giusto peso, ma anche tutte le altre parti degli ombrelloni, compresi i bracci, sono fatti in materiali resistenti a strappi e botte, oltre che alla pioggia e al vento.

Un’altra funzionalità di questi ombrelloni è quella di poter essere regolati in altezza su ogni lato, per avere sempre la giusta angolazione. Tutti questi aspetti, rendono gli ombrelloni a sbalzo una delle migliori scelte possibili, anche secondo l’opinione di chi li ha acquistati.

Ombrelloni autoportanti e da tavolo

Gli ombrelloni possono essere di due tipi: autoportanti o da tavolo. Solitamente i tavoli con possibilità di integrare un parasole alla struttura, hanno un foro centrale di circa 4,5 cm di diametro, che è la misura standard della maggior parte dei pali di sostegno. Conviene però verificare sempre queste due dimensioni prima di acquistare i prodotti per evitare di incorrere in spiacevoli attese. Capita infatti che i pali più resistenti, ad esempio per tavoli da pranzo, raggiungano anche i 5 cm di diametro. I modelli autoportanti sono invece ideali da sistemare ad esempio a bordo piscina, o per uno spazio da aperitivo.

Ventilazione

La ventilazione è un altro aspetto importante da considerare, a seconda del clima in cui ci troviamo. Esistono due tipi di ventilazione, che permettono di dissipare il calore in maniera ottimale evitando quel fastidioso effetto serra tipico delle giornate afose. Sono dette ventilazione singola e ventilazione doppia.

La ventilazione altro non è che una serie di feritoie appositamente studiate per permettere il passaggio dell’aria calda verso l’esterno del telo, riparandoci ed impedendo ad acqua e luce solare di raggiungerci oltrepassando il telo.

Caratteristiche di un ombrellone da giardino

ombrelloni-di-grandi-dimensioni

Esistono davvero tanti modelli differenti di ombrelloni, ognuno con le proprie caratteristiche specifiche. Alcuni sono stati sviluppati per renderli prestanti relativamente la superficie d’ombra, mantenendo però un meccanismo semplice da usare ed intuitivo.

Per decidere quale modello acquistare, come già detto, meglio partire dalle dimensioni richieste e soprattutto dal budget di spesa a disposizione.

In generale, i modelli più ampi e pesanti, spesso sono dotati di molteplici funzioni per renderne più agevole l’utilizzo; a differenza dei modelli più contenuti che spesso sono molto leggeri e semplici, spesso a discapito delle personalizzazioni degli spazi e della loro durata.

Sistema di apertura

Questo meccanismo, spesso regolato da un pedale a frizione per permetterne la regolazione in altezza e l’apertura dell’ombrellone stesso. Possono essere meccanismi a spinta, con carrucola o a manovella.

Una volta aperto l’ombrellone, questo meccanismo deve essere messo in sicurezza grazie ad un blocco, specificatamente disegnato per mantenerlo aperto.

Meccanismo a spinta

Questo sistema è il più semplice e classico, funziona esattamente come quello di un ombrello da pioggia e si apre dal mozzo centrale. Un meccanismo a spinta richiede uno sforzo fisico maggiore per essere messo in posizione.

Meccanismo a carrucola

Questo sistema di sollevamento sfrutta una carrucola e una corda per raggiungere la cima dell’ombrellone. Lo sforzo fisico richiesto è nettamente inferiore rispetto ai modelli a spinta manuale. E’ sempre consigliato richiudere l’ombrellone in caso di vento, per evitare danni al sistema di corde e comunque usarlo sempre con garbo nell’atto di aprire e chiudere.

Meccanismo a manovella

I sistemi a manovella, sono semplici ed intuitivi. A seconda del senso di rotazione della stessa, l’ombrellone andrà verso l’alto o verso il basso, per aprirsi o richiudersi su se stesso. Sono meccanismi ideali per ombrelloni di grandi dimensioni, con un peso consistente e richiedono davvero uno sforzo minimo per essere posizionati.

Meccanismo reclinabile

Alcuni ombrelloni hanno un sistema che permette di reclinarli per gestire al meglio la superficie d’ombra mentre il sole si sposta durante la giornata. questo meccanismo permette di ombreggiare una superficie più ampia possibile, a prescindere dal momento della giornata e dal clima. Questo sistema può essere manuale, a manovella o a collare.

Metodo a spinta manuale

Grazie al braccio articolato nella giunzione, sarà possibile riposizionare la copertura manualmente, semplicemente orientandola a nostro piacimento. E’ molto sensibile al vento, che può semplicemente spostarlo di posizione oppure danneggiarlo. Consiglio di richiudere l’ombrellone in caso di forte vento.

Metodo a manovella

La reclinazione a manovella spesso è in combinazione con un sistema di apertura dello stesso tipo. Per reclinare l’ombrello, basta proseguire con il movimento della manovella una volta che l’ombrellone è stato aperto completamente, in modo da raggiungere l’inclinazione desiderata.

Metodo a collare

Questo metodo è indipendente dal meccanismo di apertura e sollevamento, oltre ad essere appositamente studiato per preservare l’ombrellone proteggendolo da danneggiamenti dovuti al maltempo.


Faq

️ Quanto deve essere pesante una base di sostegno?

La base di sostegno serve affinché i nostri ombrelloni non volino via col vento, o si ribaltino al suolo in un giorno ventoso. Solitamente per gli ombrelloni autoportanti, un peso minimo di 22 Kg garantisce un equilibrio stabile e sicuro.

️ Meglio ombrelloni in legno o in alluminio?

L’alluminio è la soluzione migliore per le zone ventose o ad alto tasso di umidità. In ogni caso, è raccomandabile richiuderlo sempre in caso di maltempo o forte vento per evitare danni.

️ Qual’è il colore migliore?

I colori migliori per le soluzioni da giardino sono quelli che rimandano ai colori di terra, oltre alla pietra e perchè no colori più leggeri come beige e bianco cocco. Rimane comunque una scelta personale, in base ai propri gusti. Ricordate sempre che i colori scuri attirano il calore, mentre quelli chiari appaiono sempre più sporchi di quello che non sono realmente.

️ Quale velocità di vento può danneggiare gli ombrelloni da giardino?

Uno studio universitario ha mostrato come una velocità del vento superiore ai 70/80 Km/h può danneggiare la maggior parte degli ombrelloni se aperti.