Le 7 migliori pompe irroratrici a spalla per curare le piante in sicurezza

Un giardino curato in modo professionale richiede molte attenzioni. Questo vale soprattutto quando si tratta di irrorare e nebulizzare su piante e arbusti sostanze erbicide, antiparassitarie o diserbanti ma anche fertilizzanti e concimi per la loro cura. Ecco perché è importante scegliere la migliore pompa irroratrice a spalla.

Sul mercato esistono numerosi modelli di apparecchi: alcuni sono di tipo tradizionale a spalla da azionare con la leva, altri funzionano invece in modo automatico e senza fatica. Parliamo, in questo caso, delle pompe irroratrici a batteria e delle pompe irroratrici a scoppio.

Le migliori pompe irroratrici a spalla


Qual è la migliore pompa irroratrice a spalla?

Per gestire al meglio il proprio giardino, renderlo rigoglioso e raccogliere dei succosi frutti, è necessario tenere sotto controllo le malattie delle piante e la crescita delle erbacce, oltre a difendere lo spazio verde dall’attacco degli insetti nocivi. Per questo si consiglia di prendere in considerazione l’acquisto di una delle numerose pompe irroratrici che trovi facilmente nella vendita online: un accessorio prezioso che ti assisterà in questo lavoro costante.

La scelta di una tipologia di pompa è strettamente legata alle specifiche esigenze dell’utente. Una volta che hai stabilito per cosa utilizzerai questo strumento,  potrai facilmente individuare la forma e la dimensione giusta, oltre agli accessori che ti occorrono per svolgere un lavoro efficace.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori pompe irroratrici a spalla:

1. La migliore pompa irroratrice in assoluto: Effe

EFFE Pompa a Spalla Irroratrice a Batteria LT.16...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È progettata con una batteria 12V 8AH al litio, che la rende particolarmente leggera. L’utilizzo della tecnologia al litio aumenta in modo considerevole la vita media della batteria annullando del tutto l’effetto memoria.

Permette un impiego continuo per 3-4 ore. La pompa è a zaino con lancia e braccio richiudibili, 4 ugelli, guarnizioni, bretelle e spallatura ergonomica. Grazie alla pressione di esercizio fino a 4 bar offre eccellenti risultati di atomizzazione.

Caratteristiche chiave:

  • Reversibile, per utilizzo sia con mano destra che con mano sinistra
  • La sua batteria al litio non ha effetto memoria
  • È provvista di un circuito di allarme per il voltaggio della batteria

Specifiche:

  • Marchio: Effe
  • Peso: 3,7 kg

2. La migliore per set mini ugelli: Pompa irroratrice elettrica GrecoShop

POMPA A SPALLA ELETTRICA BATTERIA IRRORATRICE...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Grazie alle fasce che consentono di portare il nebulizzatore a spalla e soprattutto grazie all’alimentazione a batteria, è possibile eseguire sessioni lavorative e tutte le operazioni in estremo comfort e senza alcun sforzo. La confezione include un set di mini ugelli per soddisfare le diverse esigenze di utilizzo.

Il recipiente, come il resto degli accessori, è in plastica quindi non si presenteranno i classici problemi di corrosione dovuti alle sostanze inserite all’interno della struttura. La batteria ha una capacità do 8 Ah e ha un tempo di ricarica 8/10 ore. È presente un voltmetro per vedere il livello residuo della batteria.

Caratteristiche chiave:

  • Consente di lavorare in modo confortevole
  • Il voltometro integrato permette di tenere sotto controllo la carica residua della batteria
  • La struttura e gli accessori sono in robusto materiale plastico

Specifiche:

  • Marchio: GrecoShop
  • Peso: 5,5 kg

3. La migliore per lunghe sessioni di lavoro: Pompa elettrica a spalla Bakaji

Bakaji Nebulizzatore Pompa a Spalla a Batteria...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo nebulizzatore è alimentato da una potente batteria da 12Ah che permette un utilizzo costante anche durante le lunghe sessioni di lavoro. Una volta scaricata, la batteria può essere ricaricata con il massimo della facilità tramite l’apposito alimentatore 220V incluso nella confezione.

Il serbatoio da 16 litri permette di utilizzare lo spruzzatore su ampie superfici senza un continuo riempimento di quest’ultimo. É inoltre presente un’asta spray realizzata in acciaio inox su cui è possibile installare uno dei tre ugelli di spruzzatura inclusi nella confezione: ciascuno di questi accessori è caratterizzato da un getto diverso.

Caratteristiche chiave:

  • Il serbatoio ha una forma ergonomica e compatta
  • Si suoi comodi spallacci permettono di indossarlo come uno zaino
  • In dotazione vengono forniti tre ugelli con differente getto

Specifiche:

  • Marchio: Bakaji
  • Peso: 5,8 kg

4. La migliore per comfort: Pompa irroratrice a batteria Ausonia

Pompa A Spalla A Batteria 16 Lt Ausonia 10Ah

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo modello è dotato di una batteria da 10 Ah, garantendo elevate prestazioni con il minimo sforzo. Il serbatoio della pompa è progettato con disegno ergonomico per imitare la schiena di una persona per offrire il massimo comfort di utilizzo.

Ha un caricabatteria dotato di protezione contro il sovraccarico e corrente inversa. La lancia telescopica facilita l’impiego nei punti più difficili. In dotazione standard vi sono 4 ugelli: ugello conico ugello settoriale ugello regolabile a 4 fori ugello conico doppio.

Caratteristiche chiave:

  • Consente una facile sostituzione della batteria per ricarica o aggiunta
  • La lancia telescopica permette di utilizzarla fino ad una altezza di circa 3 metri
  • Il gruppo pompante è leggero e compatto

Specifiche:

  • Marchio: Ausonia
  • Peso: 7 kg

5. La migliore per regolatore di pressione: Pompa irroratrice a batteria litio Iris Garden E-Lite

Pompa irroratrice a batteria litio Iris Garden...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È una pompa irroratrice con serbatoio da 16 litri in materiale termoplastico, resistente ai raggi uv. La sua dotazione di serie include una lancia telescopica in acciaio, completa di 3 ugelli e caricabatteria.

Gli spallacci regolabili per favorire il comfort. È completa di batteria al litio ricaricabile 12V-8AH e di regolatore di pressione elettronico 1,5-4 bar

Caratteristiche chiave:

  • La batteria si estrae facilmente per la ricarica
  • Offre un’autonomia di 5 ore
  • La struttura resiste ai raggi uv

Specifiche:

  • Marchio: Iris Garden
  • Peso: 5 kg

6. La migliore per piccoli orti: Pompa Irroratrice Dal Degan

Dal Degan 7463020 Pompa Irroratrice, 20 Lt, Spalla...

VEDI PREZZO SU AMAZON

L’apparecchiatura è progettata con un capiente serbatoio da 20 litri realizzato in materiale termoplastico, resistente ai raggi uv e interamente pompabile. È un modello manuale, con azionamento leva in metallo ambidestro.

La lancia in ottone, completa di filtro e rubinetto, adatta per soluzioni non aggressive. Tiene bene la pressione e dirige la nebulizzazione anche a 3-4 metri.

Caratteristiche chiave:

  • Ha un capiente serbatoio di 20 litri
  • Si rivela pratica nel montaggio e nell’utilizzo
  • Mantiene efficacemente la pressione

Specifiche:

  • Marchio: Dal Degan
  • Peso: 2,25 kg

7. La migliore per rapporto qualità prezzo: Spruzzatore a pressione TecTake 402573

TecTake 402573 - Spruzzatore a Pressione 16 Litri,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Progettata con serbatoio in plastica antiurto, si riempie con rapidità; è possibile leggere il livello di riempimento, in ogni momento, sulla scala apposta di lato. La salda leva della pompa può essere facilmente azionata con una mano.

Con la robusta lancia dello spruzzatore si ottiene un’irrorazione uniforme. I tre ugelli di spruzzatura intercambiabili possono essere regolati con facilità da un’irrorazione a nebulizzazione fine ad una con getto ben mirato. Il dorso ergonomico favorisce il trasporto confortevole sulle spalle.

Caratteristiche chiave:

  • Garantisce una nebulizzazione uniforme
  • Ha un grande bocchettone di riempimento con filtro estraibile
  • La leva della pompa è facile da azionare

Specifiche:

  • Marchio: TecTake
  • Peso: 2 kg

Guida all’acquisto della pompa irroratrice  a spalla?

pompa-irroratrice-a-spalla

Gli spruzzatori a spalla sono indicati per tutte quelle applicazioni che prevedono la manipolazione di sostanze chimiche da diluire in acqua come erbicidi, insetticidi e diserbanti. Sono anche utili per distribuire concimi e fertilizzanti in forma nebulizzata.

Le pompe a spalla manuali con serbatoio da 16 litri sono ideali per l’irrorazione a punti di singole piante o per il trattamento di aree di piccole dimensioni. Quelle motorizzate sono invece utili per trattare superfici maggiori in terreni in cui trattori, motopompe o altre attrezzature più grandi non possono andare.

Per questo è importante conoscere le qualità e le caratteristiche tecniche dei diversi modelli che si trovano sul mercato. E nel caso fossi orientato all’acquisto di articoli a motore (esistono irroratrici a spalla con motore a scoppio e pompe a batteria ricaricabile anche con batteria al litio) il consiglio è di evitare prodotti low cost spesso assemblati con materiali scadenti e poco professionali.

Tipi di irroratori a spalla?

In commercio trovi essenzialmente due tipi di i irroratori a spalla: quelli manuali e quelli motorizzati. Diamo uno sguardo alle loro caratteristiche.

Pompa irroratrice manuale

È il tipo più comune. Il suo funzionamento richiede una pompa acqua manuale. Mentre pompi la maniglia, il liquido viene trasferito verso l’alto dal movimento del pistone nella lancia in ottone (che è uno dei materiali da preferire perché meno sensibile alla corrosione dai prodotti chimici e non arrugginisce), preparandolo per essere spruzzato.

Il motivo principale per cui sono così diffusi è la loro convenienza. Sono a basso prezzo rispetto agli atomizzatori motorizzati. Tuttavia, lo svantaggio maggiore è il fatto che uno strumento manuale potrebbe darti affaticamento della mano, specialmente se lo usi per un periodo di tempo prolungato.

Tuttavia, la maggior parte degli irroratori manuali di marca sono dotati di pompe ad alta potenza. Questo li rende facili da usare, perché con poche pompate quando il serbatoio è ancora abbastanza pieno si riduce al minimo l’affaticamento della mano.

Pompa irroratrice motorizzata

Gli spruzzatori motorizzati sono consigliati per il trattamento di aree più grandi. Un dispositivo motorizzato ti aiuterà a portare a termine il lavoro in un attimo, alleviando la pressione dalle tue mani. In altre parole, se possiedi una grande proprietà, investire in un’irroratrice motorizzata ha più senso, poiché copre aree estese con il minimo tempo e impegno da parte tua.

Allo stesso tempo, il miglior irroratore a spalla alimentato a batteria potrebbe essere significativamente più costoso. Inoltre, i modelli motorizzati sono più pesanti e richiedono una maggiore manutenzione rispetto ai dispositivi manuali.

Come scegliere l’irroratore motorizzato per il tuo giardino?

migliore-pompa-irroratrice-a-spalla

In questa sezione prendiamo in esame tuti gli aspetti che è importante considerare quando si sceglie un irroratore da giardino.

Pompa

La maggior parte degli spruzzatori ha una pompa a membrana o una pompa a pistone. Le pompe a membrana sono un po’ più costose del tipo a pistone. Alcuni irroratori motorizzati possono utilizzare una pompa di tipo rotativo invece che a pistone o a membrana, che sono comuni sugli irroratori manuali.

Le pompe per diserbo, soprattutto quelle a pistone, si consumano più rapidamente se si utilizzano formule diserbanti a secco e dovranno essere sostituite per continuare a utilizzare lo spruzzatore. È importante allora considerare anche il tipo di prodotto da irrorare e piuttosto impiegare prodotti in soluzione più adatti alle tue apparecchiature (leggere bene le istruzioni sull’impiego di questi strumenti).

Si possono acquistare piccoli spruzzatori disponibili come unità trainate. Questi trattengono più spray perché hanno serbatoi più grandi, ma il tuo accesso ad alcune aree che devi trattare potrebbe essere limitato dagli ingombri.
La conclusione è che maggiore è l’operazione da fare, maggiore sarà la potenza di spruzzatura necessaria. Se ti limiti a piccole operazioni domestiche vanno bene con gli spruzzatori portatili più piccoli, anche manuali.

Batteria o motore a scoppio

Se vuoi acquistare uno spruzzatore motorizzato, la prima cosa da considerare è la batteria. Assicurati che la tua pompa ne abbia una in grado di gestire l’uscita ad alta e bassa pressione e funzioni per almeno 3 ore senza dover essere ricaricata.

Nel caso che tu voglia acquistare una pompa motorizzata con motore a scoppio, ricordati che è bene dotarsi di una cuffia a protezione dell’udito e di una mascherina per non respirare i gas di scarico.

Peso

Il peso della macchina è il successivo fattore da considerare. Gli irroratori a spalla sono ovviamente progettati per essere leggeri, quindi il peso dell’irroratore dipenderà dalle dimensioni del suo serbatoio.

La maggior parte degli irroratori a zaino pesa tra i 6/7 kg  e i 20 kg a pieno carico. È una buona cosa avere più capacità per non dover riempire il serbatoio in continuazione, ma occorre bilanciarla con quanto è pesante l’irroratrice.

Ugello

È importante esaminare con attenzione il tipo di ugello in dotazione alla pompa irroratrice. Gli ugelli influenzano l’uniformità di applicazione, la copertura e la portata. La maggior parte degli irroratori a spalla sul mercato hanno puntali progettati per consentire di scambiare gli ugelli e utilizzare quello più adatto alle proprie esigenze applicative (per direzione del getto, angolo di distribuzione, ecc.).

Si consiglia di avere più ugelli di diverso tipo per esigenze diverse piuttosto che fare affidamento sullo stesso ugello per tutto. Considera che vale la pena in questo caso spendere un po’ di soldi extra per avere ugelli di buona qualità.

Comfort e sicurezza

Comfort e sicurezza sono fattori davvero importanti quando si sceglie una pompa irroratrice a spalla per il proprio giardino. I migliori spruzzatori a spalla sono dotati di una maniglia di dimensioni standard.

Le migliori opzioni dispongono anche di una bacchetta spray in ottone con una presa delicata. Scegli uno spruzzatore con cinghie ben imbottite, soprattutto se lo utilizzerai per periodi piuttosto lunghi.Vale la pena esaminare a fondo qualsiasi caratteristica che aumenta il comfort e riduce la fatica durante l’utilizzo dello spruzzatore.

Cerca anche caratteristiche che limitino il rischio di esposizione alle sostanze chimiche contenute nello spruzzatore. La conclusione è che dovresti sempre prestare attenzione al comfort e alle caratteristiche di sicurezza di uno spruzzatore a zaino prima di acquistarlo.

Manutenzione e riparazione

Sicuramente vuoi acquistare un’unità di facile manutenzione e che duri a lungo. Durata e facilità di manutenzione sono cose che devi considerare quando scegli uno spruzzatore a spalla per il tuo giardino. I migliori atomizzatori da giardino saranno di facile manutenzione e saranno realizzati con materiali durevoli e di alta qualità.

Sostanze chimiche

Alcuni prodotti chimici utilizzati nel giardinaggio possono essere molto corrosivi. Pertanto, vuoi assicurarti che il tuo spruzzatore sia fatto per resistere agli effetti di qualsiasi sostanza chimica che intendi utilizzare. Non solo lo spruzzatore dovrebbe avere la giusta classificazione chimica, ma le guarnizioni, i tubi e altri accessori devono avere valutazioni specifiche per gli erbicidi in base a ciò che si intende utilizzare.

A cosa serve uno spruzzatore a spalla?

Spear & Jackson 5LPAPS Spruzzatore a pressione con...

Ci sono molti modi in cui è possibile utilizzare gli spruzzatori a spalla. Descriveremo qui brevemente gli impieghi principali di questo apparecchio.

  • Piccole operazioni

Per prima cosa, uno spruzzatore a zaino è efficiente per completare piccole operazioni in giardino, rendendole meno gravose.

  • Spazi confinati

Uno spruzzatore a spalla è efficace perché consente di raggiungere anche spazi ristretti. Quindi, se ci sono alcuni punti nel tuo giardino che non ti sono accessibili, questo strumento ti faciliterà senza dubbio il lavoro.

  • Terreno difficile

Chi ama il giardinaggio conosce le sfide legate ai terreni difficili. Quindi, se vuoi trattare alcune aree del tuo giardino in modo efficace nel tempo, acquistare il miglior spruzzatore a spalla ti ripagherà dei soldi spesi.

  • Diserbanti

Usalo per spruzzare il diserbante sulle erbacce: chi non le odia? Non solo rovinano i tuoi sforzi di creazione paesaggistica e di giardinaggio, ma impediscono anche la crescita dei tuoi bellissimi fiori. Con tutta probabilità, una delle cose migliori degli irroratori a zaino è che puoi usarne uno per trattare le erbacce. In questo modo elimini solo le erbacce, in modo che il tuo giardino sia pulito e ordinato.

Gli spruzzatori a spalla sono sicuri?

Poiché lavorare con uno spruzzatore a spalla implica l’uso di fertilizzanti e pesticidi potenzialmente dannosi per il sistema respiratorio o la pelle,  si consiglia di informarsi informarsi sempre sulla sicurezza. Prova a rispondere alle seguenti domande.

Lo zaino è sotto pressione?

Ogni parte dello spruzzatore ha un ruolo preciso. La pompa, la bacchetta e l’ugello sono i componenti che svolgono un ruolo nella distribuzione delle sostanze.Prima di ogni utilizzo, perciò, è consigliabile verificare che ogni parte dell’irroratrice sia pulita e funzioni correttamente. Controlla che non ci siano parti corrose o ossidate da residui non puliti che possono ostruire i fori degli ugelli.

Allo stesso tempo, prima di riporre uno spruzzatore a spalla, si consiglia vivamente di scaricare la pressione rimanente. Se non lo fai, la durata dello strumento ne risentirà negativamente. In altre parole, questo metterà sotto stress il motore e la pompa.

Inoltre, questo ostacolerà la corretta fuoriuscita della soluzione acquosa all’interno dello spazio pressurizzato. Quindi, assicurati di rilasciare sempre la pressione alla fine della giornata.

Che pressione raggiunge?

La pressione massima che può essere raggiunta dallo spruzzatore varia a seconda del prodotto.La maggior parte degli apparecchi raggiunge i 6,5 bar di pressione.Considera che ci sono anche spruzzatori di livello professionale che possono raggiungere facilmente una pressione elevata di 10 bar.

Assicurati sempre che la pressione del serbatoio rimanga costante. In questo modo, lo strumento spruzzerà uniformemente il liquido finché non rilasci la maniglia o il grilletto della bacchetta. Inoltre, a seconda dell’apparecchio, la pressione potrebbe diminuire costantemente man mano che si riduce la quantità di liquido nel serbatoio. Per evitare che questo si verifichi, alcuni produttori hanno implementato un regolatore di pressione integrato che tiene costantemente monitorato questo valore.

Perde?

Gli incidenti causati dalle perdite possono verificarsi quando meno te lo aspetti. Ad esempio, potresti essere un po’ annoiato o stanco dopo aver fatto lo stesso lavoro più e più volte. E questo potrebbe compromettere la tua concentrazione mentre riempi e pulisci il serbatoio.

Ecco perché secondo l’opinione degli esperti è bene cercare uno spruzzatore con una funzione anti-perdite. Senza dubbio, questa è una soluzione senza problemi che ti aiuterà a ridurre al minimo la probabilità di incidenti indesiderati.Allo stesso tempo, è importante prendere le misure precauzionali necessarie quando si utilizza uno strumento del genere. Come regola generale, dovresti sempre indossare indumenti protettivi come guanti, mascherina, camicia a maniche lunghe, pantaloni, cappello.

Conclusioni

Trattare gli insetti infestanti, rimuovere le erbacce, concimare… Sono tutte operazioni che vanno svolte regolarmente in giardino e che richiedono l’impiego di sostanze chimiche che possono essere dannose per la pelle, gli occhi e per l’apparato respiratorio. Una pompa irroratrice a spalla ti consente di lavorare in piena sicurezza, consentendo anche di velocizzare dei compiti che possono essere gravosi (e anche un po’ noiosi).

Abbiamo apprezzato in  modo particolare le prestazioni della pompa irroratrice Effe, un dispositivo che si rivela particolarmente leggero grazie all’impiego di una batteria 12V 8AH al litio. Ha un’autonomia di lavoro di 3 o 4 ore. Può essere utilizzata sia con la mano destra che con quella sinistra.


Domande frequenti

🎍 Che cos’è uno spruzzatore a spalla?

Si tratta di un utensile che, grazie all’azione di una pompa interna, aspira il liquido fuori dal serbatoio e attraverso un tubo flessibile lo distribuisce all’esterno attraverso una bacchetta e un ugello. Questa pompa può essere azionata manualmente o da un sistema motorizzato, che è l’opzione più costosa. Gli irroratori manuali a zaino vengono azionati tramite una pompa manuale collegata al serbatoio che porti a spalla

🎍 Quanti litri ci vogliono per trattare circa mezzo ettaro di terreno?

In media, un litro di soluzione mista ti consente di trattare circa 25 metri quadri di terreno, quindi ci vorranno circa 50 – 200 litri per coprire mezzo ettaro di terreno (5’000 mq).

🎍 A cosa serve una pompa irroratrice a spalla?

Una pompa irroratrice è un tipo di spruzzatore che disperde il liquido attraverso un ugello tenuto in mano che è collegato a un serbatoio pressurizzato portato sulla schiena degli operatori. Gli spruzzatori a spalla possono essere utilizzati per applicare liquidi come fertilizzanti, erbicidi e fungicidi e sono adatti per trattare delle zone a punti.

🎍 Qual è il momento migliore per spruzzare gli insetticidi?

Molti insetti sono più attivi la mattina presto e intorno al tramonto, ed è in questi momenti che l’applicazione dell’insetticida si rivela più efficace. Non dimentichiamo che gli insetticidi possono avere conseguenze indesiderabili se applicati nel momento sbagliato.