I 9 migliori prati sintetici

Inviti a casa gli amici per una festa in giardino e tutti ti lodano per il tuo bellissimo tappeto erboso, ben tenuto e senza chiazze. E tu gongoli con grandi sorrisi per i complimenti che ricevi. Ma quando  dici che si tratta del miglior prato sintetico presente sul mercato, tutti ti guardano sbalorditi!

Ebbene sì, oggi in fatto di giardinaggio d’avanguardia il prato artificiale fa la sua bella figura a patto che si scelga un materiale di elevata qualità.

Un prato in erba sintetica e un prato naturale sono ovviamente due cose ben diverse. Però iniziano a esserci alcuni vantaggi a posare un tappeto erboso sintetico, come un buon rapporto qualità prezzo e il fatto che oggi non è difficile trovare materiali che si avvicinano molto all’effetto reale.

Le migliori prati sintetici


Qual è il miglior prato sintetico?

Ci sono alcuni buoni motivi per orientare la scelta su un prato verde sintetico. Il più evidente è che puoi dire addio alla continua, estenuante cura del tuo prato naturale: non servono lavori di semina, irrigazione, rasatura, arieggiatura.  Certo anche il prato sintetico richiede un poco di manutenzione, ma questa sarà minima rispetto a quella dell’erba naturale.

I modelli di prato finto tra i quali scegliere si differenziano tra loro per il colore, la lunghezza dei fili d’erba e la trama, costituiti da polietilene e polipropilene. Cerca i tipi di erba con certificato anti-scolorimento e che non si alterano se sottoposti ai raggi UV(A) e alle condizioni atmosferiche più estreme.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori prati sintetici:

1. Il migliore prato sintetico in assoluto: STI

STI Prato Sintetico 30mm Finta Erba Tappeto Manto...

VEDI PREZZO SU AMAZON

I fili d’erba sono realizzati in quattro colori, con scanalature dal verde al giallo e al marrone per renderlo estremamente realistico. La sua struttura è inoltre perfettamente drenante in caso di pioggia.

Può essere utilizzato in molte situazioni in sostituzione di altre pavimentazioni, ad esempio a bordo piscina, al posto di scivolose mattonelle. È realizzato in polipropilene con fondo in lattice, materiali che conferiscono un’eccellente resistenza alle intemperie; ha 17000 cuciture/mq.

Il prato può essere montato libero o ancorato al terreno tramite gli accessori proposti dall’azienda. Resiste perfettamente ai bisogni dei nostri amici a quattro zampe, per la pulizia sarà sufficiente un getto d’acqua.

Caratteristiche chiave:

  • Posa facile, libero o ancorato al terreno
  • Resistente ai raggi UV
  • Perfettamente lavabile con getto d’acqua

Specifiche:

  • Marchio: STI
  • Taglia: 2 x 10 m (h 30 mm)

2. Il migliore per budget: Prato Sintetico Olivoshop

Prato Sintetico 7mm Manto erboso Finta Erba...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Adatto per uso esterno ed interno, è resistente alle intemperie e ai raggi uva e uvb. È calpestabile e drenante. Il filato è completamente realizzato in polipropilene; tessuto meccanico con fondo resinato in gomma.

ll prato sintetico può essere posato su qualsiasi superficie e può essere fissato o meno secondo le diverse necessità.

In caso di installazione interna, si fissa con colla, silicone, viti e tasselli. All’esterno si può posare su terra, sabbia, ghiaia e si blocca con spilloni, chiodi o pesi ai bordi. Si può scegliere tra una gamma completa di misure. Le deiezioni di animali domestici non rovinano il manto, ma è consigliata una pulizia accurata.

Caratteristiche chiave:

  • Non necessita di manutenzione
  • È lavabile con acqua corrente
  • Si può installare sia all’interno che all’esterno

Specifiche:

  • Marchio: Olivoshop
  • Taglia: 2 x 5 m (h 7 mm)

3. Il migliore per facilità di posa: Erba Sintetica drenante

Erba Sintetica drenante 7mm 50 Misure Disponibili...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un manto erboso sintetico drenante da 7 mm, composto da filato polipropilenico 100%. La sua base è realizzata in gomma antiscivolo. Adatto per uso interno ed esterno, è ideale per la posa su balconi e terrazze. Resiste alle intemperie e non scolorisce. Viene fornito completo di quattro picchetti per l’ancoraggio. La posa è semplice e può anche essere effettuata mettendo solo dei pesi ai bordi

Caratteristiche chiave:

  • Ha una base in gomma antiscivolo
  • Non teme le intemperie e non scolorisce
  • In dotazione vengono forniti i picchetti di ancoraggio

Specifiche:

  • Marchio: Arrediamoinsieme-nelweb
  • Taglia: 2 x 3 m (h 7 mm)

4. Il migliore prato per alta densità: prato sintetico drenante Ascot ArkMat

Ascot Erba Sintetica Altezza 4 cm Misura 4 x 3...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ha due sfumature di colore che la rende molto simile all’erba naturale quando la si guarda da diverse angolazioni.

Si caratterizza per un’alta densità (parametro Dtex = 9000; 12’600 punti di cucitura/mq) ed è ideale per la posa in giardino in sostituzione del prato naturale: si può tagliare e modellare come si desidera, per adattarlo con precisione alla conformazione della superficie del terreno.

Lo schienale è realizzato in lattice, resistente all’acqua e con fori di drenaggio che ne evitano il ristagno. È sicuro per bambini e animali domestici e si pulisce con facilità, anche utilizzando semplicemente scopa e paletta o soffiatore.

Caratteristiche chiave:

  • La pulizia è semplice, anche solo con scopa e paletta o soffiatore
  • È facile da tagliare e modellare
  • Viene fornito con una garanzia del produttore di 7 anni

Specifiche:

  • Marchio: ArkMat
  • Taglia: 4 x 3 (h 4 cm)

5. Il migliore per resistenza al calpestio: Prato sintetico Greenwich Paniate

Prato sintetico Greenwich spessore 7mm (Rotolo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questa erba sintetica è ideale per la decorazione di ambienti interni ed esterni anche di notevoli dimensioni, come ad esempio giardini, aree ricreative outdoor, residenziali, terrazzi e balconi, aree piscine.

Si presta anche alla posa in ambienti affollati e che richiedono una resistenza elevata al calpestio, come le fiere e gli eventi aperti al grande pubblico. fiere e stand. È prodotto con fibre 100% polipropilene e ha una densità di fili 60.480 fili/mq. Resistente ai raggi UV, non scolorisce nel tempo. La sua base è in lattice sintetico, con tappeto a fondo drenante. SI taglia e si modella con facilità.

Caratteristiche chiave:

  • Ideale anche per ambienti affollati
  • Il colore si mantiene brillante nel tempo
  • Facile da tagliare e modellare a misura

Specifiche:

  • Marchio: Paniate
  • Taglia: 25 x 2 m (h 7 mm)

6. Il migliore per robustezza: Prato sintetico finta erba Eurobrico

Prato Sintetico Finta Erba Tappeto Manto Giardino...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un prato sintetico calpestabile di qualità, in colore verde con dettaglio di 4 sfumature: una particolarità progettuale, quest’ultima, che rende il prodotto molto simile all’erba naturale.

Resistente e durevole, resiste alle intemperie e non teme l’effetto dei raggi uv: anche dopo molto tempo, non scolorisce.

E in caso di pioggia, si fa apprezzare per la sa notevole capacità drenante, che evita la formazione di pozzanghere. Può essere posato sia in ambienti interni che esterni, per ricreare un ambiente piacevolmente rilassante. La sua struttura è realizzata in polipropilene, lattice naturale e tessuto.

Caratteristiche chiave:

  • Le sfumature di verde rendono l’effetto visivo veramente naturale
  • Perfetto per chi ha animali domestici
  • Garantisce un efficace drenaggio

Specifiche:

  • Marchio: Eurobrico
  • Taglia: 2 x 10 m (h  20 mm)

7. Il migliore per camminare a piedi nudi: Prato sintetico Wimbledon Paniate

Prato sintetico Wimbledon spessore 35mm (Rotolo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ideale per la posa in ambienti interni ed esterni, si fa apprezzare per il suo aspetto naturale del tappeto erboso, dato dall’elevata qualità e quantità dei filamenti per metro quadro (la sua densità è di 17.6500 fili/mq).

Sembra proprio di camminare a piedi nudi su un vero manto erboso. Garantisce un’elevata resistenza al calpestio e allo schiacciamento dei filamenti, che sono realizzati in polietilene PE. Grazie all’elevata resistenza ai raggi UV, il colore mantiene la sua brillantezza nel corso del tempo. Il fondo drenante in lattice sintetico evita la formazione di ristagni d’acqua.

Caratteristiche chiave:

  • Il fondo in lattice sintetico favorisce il drenaggio
  • Si modella con facilità
  • Il colore si mantiene brillante negli anni

Specifiche:

  • Marchio: Paniate
  • Taglia: 2 x 5 m (h 35 mm)

8. Il migliore per morbidezza al tatto: Prato Irish

XONE Prato Irish 30 mm H2x10mt -Tot 20mq I Rotolo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Qualsiasi superficie può diventare una zona verde grazie grazie all’altezza e allo spessore del filamento di questo prato. Realizzato in polipropilene e polietilene, ha una densità di fili 14’700 cuciture/mq. Ha un look estremamente naturale e può essere usato per dare un aspetto ornamentale agli esterni di abitazioni, ristoranti, alberghi, locali, scuole, a bordo piscina, su balcone o campi sportivi.

È perfetto anche per le aree gioco dei bambini e con animali domestici. Dalle tonalità pino verde e bamboo verde, offre un’elevata resistenza ai raggi UV contro lo scolorimento ed è certificata per una superficie verde tutti i giorni dell’anno.

È completamente drenante grazie alla doppia guaina come base: essendo dotata di fori, garantisce il deflusso dell’acqua piovana senza creare ristagno anche in caso di temporali intensi. Si pulisce in pochi secondi. Per ravvivare i filamenti, spazzolarli contropelo usando una scopa a setole rigide di nylon.

Caratteristiche chiave:

  • Le sfumature di verde rendono l’effetto visivo veramente naturale
  • Si rivela facile da pulire
  • È totalmente drenante

Specifiche:

  • Marchio:  Xone
  • Taglia: 2 x 10 m (h 30 mm)

 9. Il migliore per mattonelle pre-dimensionate: Prato Sintetico per Giardino Outsunny

Outsunny Prato Sintetico per Giardino Set di 10pz...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il set si compone di 10 mattonelle di prato sintetico che offrono un’elevata praticità e velocità di posa. Utilizzabile in tutte le stagioni a qualsiasi temperatura, è la soluzione ideale per realizzare giardini dall’aspetto naturale.

Realizzato in materiali ecologici, ignifughi e morbidi, ha una buona elasticità. Molto resistente e duraturo nel tempo, richiede una manutenzione minima.

La sua alta protezione UV garantisce il mantenimento del colore. Ha una  funzione di filtraggio dell’acqua per evitare il ristagno dell’acqua piovana. Offre una densità di 11000 fili/mq.

Caratteristiche chiave:

  • Di facile e veloce montaggio
  • I materiali con cui è realizzato sono ignifughi
  • Richiede una bassa manutenzione

Specifiche:

  • Marchio: Outsunny
  • Taglia: 10 pezzi 30 × 30 cm (h 25 mm)

Guida all’acquisto del prato sintetico?

prato-sintetico

Ti bastano pochi minuti di ricerca nella vendita online per scoprire l’ampia offerta di erba artificiale disponibile sul mercato. Con una gamma così ampia di produttori e prodotti, scegliere la migliore erba artificiale per il tuo giardino e decidere dove comprarla può essere una vera impresa.

L’erba sintetica deve avere un bell’aspetto, ma deve anche funzionare bene per garantire un prato verde rigoglioso e duraturo, un buon drenaggio e una buona resistenza e durata nel tempo. E può essere usata anche per interni, come a bordo piscina, in sostituzione di mattonelle scivolose.
Per evitare delusioni, dobbiamo guardare più da vicino l’erba artificiale per fare un investimento saggio.

Utilizzo del prato artificiale?

Questa è una domanda chiave da porsi al momento della scelta. Esistono molti tipi di prato artificiale e da esterno drenante tutti hanno diversi punti di forza e di debolezza.

  • Prato ornamentale

Si tratta di un prato artificiale a bassa frequentazione destinato a migliorare l’estetica di un giardino riducendo drasticamente la manutenzione.

  • Prato per area giochi

Questo manto erboso è molto robusto ed è ideale per aree molto frequentate.

  • Prato per animali domestici

È un tappeto sintetico destinato a un’area fortemente trafficata che dovrà anche gestire l’urina e gli escrementi.

  • Prato per feste in giardino

Può essere un’area a volte molto trafficata in grado di far fronte a macchie e sversamenti.

  • Prato universale

È una sintesi perfetta delle caratteristiche dei tipi appena descritti. precedenti.

Quale estetica del prato sintetico?

Quando scegli un’erba finta per il tuo giardino, considera innanzitutto l’estetica sotto diversi aspetti.

Altezza

La scelta dell’altezza dei fili d’erba è di solito solo una questione di gusti. Se ti piace l’aspetto dell’erba appena tagliata, qualsiasi valore compreso tra 25 e 30 mm è una buona scelta. Per un prato dall’aspetto naturale, si consiglia di scegliere tra 30 e 38 mm.

Densità

SUMC Erba Sintetica Erba tappeto Sintetico Indoor...

Maggiore è la densità dei fili, più rigogliosa apparirà l’erba. L’erbetta sintetica a bassa densità di fili può sembrare rada e sottile. Per aree ad uso intenso, consigliamo di valutare una densità compresa tra 16’500 e 18’000 punti per metro quadrato.

Per i prati ornamentali che ricevono bassi livelli di traffico pedonale, potresti prendere in considerazione un numero di fili compresi tra 13’000 e 16’000 punti per metro quadrato.

Colore

Noterai una vasta gamma di colori quando si tratta di erba artificiale e questo perché ci sono molte diverse sfumature di verde che si trovano all’interno dell’erba reale. È importante ricordarsi di posizionare i campioni dove vuoi realizzare il tuo giardino senza erba naturale. Questo perché condizioni di illuminazione diverse faranno apparire l’erba artificiale di colore diverso.

È consigliato scegliere articoli che abbiano appositi certificati anti-scolorimento perché non c’è niente di più brutto di vedere scolorimenti a chiazze non uniformi.

Come scegliere il prato artificiale?

Le seguenti domande ti possono aiutare a trovare l’erba sintetica da giardino adatta a te.

Di che materiale sono fatte le fibre?

Esistono tre diversi tipi di plastica utilizzati per produrre erba artificiale: polipropilene, polietilene e nylon (poliammide).

Il polietilene è il tipo di fibra plastica più comunemente usata, poiché generalmente è un ottimo tuttofare.Il nylon è di gran lunga la fibra più resistente utilizzata nella produzione di erba artificiale. È fino al 33% più forte del polietilene e il 26% più forte del polipropilene.È anche fino al 40% più resistente del polietilene e del 22% più resistente del polipropilene, che sono entrambe fibre più morbide.Però è anche più costoso.

Il mix perfetto di fibra artificiale è che la trama inferiore venga rinforzata con l’uso di fibre di nylon, che poi lavorano in combinazione con fibre di polietilene più lunghe.Per le aree a basso traffico, scegli un prato realizzato interamente in polietilene o polipropilene.

È resistente al fuoco?

Quando si sceglie l’erba artificiale è molto importante verificare con il produttore che sia resistente al fuoco.Nell’improbabile caso di incendio, ti assicurerai che le fiamme non si diffonderanno attraverso il tuo prato artificiale.

Qualsiasi prodotto fabbricato per pavimentazione, inclusa l’erba artificiale, può essere valutato per soddisfare la classe EFL nei test ignifughi per pavimenti resistenti al fuoco, secondo le norme UNI EN 13501-12007.

È testato per sostanze nocive?

Per maggiore sicurezza, assicurati che l’erba finta che stai per scegliere sia stata testata e verificata in modo indipendente contro sostanze nocive.

La certificazione rilasciata da Oeko-Tex, il principale sistema di test e certificazione indipendente dell’industria tessile, è progettata per dare ai consumatori la certezza che il prato artificiale scelto è privo di sostanze nocive.

Dove viene fabbricato?

Quando si sceglie un’erba artificiale, è importante controllare dove è stata prodotta. Parla direttamente con i rivenditori per farti dire il paese di origine. Il modo migliore per farlo è chiedere una certificazione. Se un rivenditore o un produttore non è in grado di fornire questo, c’è un’alta probabilità che i prodotti possano essere fabbricati al di fuori dell’Unione Europea.

Dai un’occhiata al supporto e allo spessore delle fibre.Le fibre sottili e la capacità di separare facilmente il supporto primario e secondario (perché contengono quantità inferiori di lattice) indicano erba sintetica di scarsa qualità.

Quanto dura la garanzia del produttore?

Talking Tables - Runner da Tavolo a Effetto Erba,...

Inutile dirlo, ma più lunga è la garanzia, migliore sarà probabilmente il prodotto.Tuttavia, è estremamente importante controllare i caratteri piccoli riguardanti le condizioni di garanzia.

Alcune garanzie possono essere molto vaghe e potrebbero non offrire molta protezione al consumatore. Valuta una garanzia che includa la copertura contro la stabilità ai raggi UV e la perdita di fibre.

Qualità del supporto?

Un buon modo per controllare la qualità dell’erba artificiale è guardare il supporto.Il sottofondo in erba artificiale è costituito da strati primari e secondari.Il supporto primario è lo strato di materiale su cui sono cucite le fibre di plastica dell’erba artificiale, mentre quello secondario è tipicamente realizzato in lattice. Questa è fondamentalmente la “colla” che tiene insieme tutto.

Con erbe artificiali più economiche questi strati possono separarsi a causa delle basse quantità di lattice utilizzate.Per fare un test, prova a separare gli strati con le mani: più è facile farlo, minore è la qualità dell’erba artificiale.

Livelli elevati di lattice non solo impediscono la separazione di un’erba artificiale, ma prevengono la perdita di filo.

Spessore delle fibre sintetiche?

Si tratta di un aspetto spesso trascurato, ma non va sottovalutato.L’erba artificiale dall’aspetto naturale può essere ottenuta solo con fibre verticali.Quando le fibre di un prato finto sono piatte, sembrano una “stuoia”.

Una delle principali cause di questo sono le fibre sottili. Anche se inizialmente l’erba artificiale scelta potrebbe sembrare fantastica, un uso intenso abbatterà rapidamente le fibre sottili.

Quando si confrontano campioni di erba artificiale, spezzare una fibra da ogni campione e confrontare lo spessore della fibra. Più spessa è la fibra, migliori saranno le prestazioni.I produttori dovrebbero essere in grado di fornire informazioni sullo spessore della fibra, misurato in micron: una fibra di 200/99 micron è considerata molto spessa.

È una seconda scelta?

Le seconde scelte avranno qualche forma di difetto. Questo può andare bene quando si sceglie un’erba artificiale per un’area che sarà raramente vista o calpestata, come il lato di una casa o un capanno, altrimenti è meglio evitare.

La maggior parte delle seconde scelte avrà linee che attraversano il tappeto erboso. Ciò è dovuto al fatto che una bobina di filo ha una tintura diversa e l’errore non viene individuato dall’operatore della macchina.

Come scoprire se è di seconda scelta? Il grande indizio sono i prezzi molto bassi.

Hai bisogno della tecnologia “Instant Recovery”?

La ricerca nel corso degli anni ha prodotto erba artificiale della migliore qualità e ha portato allo sviluppo di alcune importanti tecnologie che hanno migliorato sia le prestazioni che l’estetica dell’erba artificiale.

Uno di questi sviluppi è stata la tecnologia di “ripristino istantaneo”. Se un’erba sintetica ha la tecnologia Instant Recovery, significa che è stata prodotta con fibre di nylon (poliammide). Il nylon è la fibra più resistente e resistente utilizzata nell’industria dell’erba artificiale.

La necessità o meno di scegliere un’erba con la tecnologia Instant Recovery dipende dall’utilizzo previsto del prato artificiale.Le fibre di nylon sono molto più costose delle sue controparti in polietilene e polipropilene.S il tuo prato sarà a scopo ornamentale e riceverà poco traffico pedonale, il costo aggiuntivo non è necessario.e

Hai bisogno della tecnologia “Feelgood”?

La tecnologia Feelgood è stata sviluppata per mantenere fresca l’erba artificiale: riflette e dissipa il calore nell’atmosfera. Se intendi utilizzare il tuo prato durante i mesi estivi, è una buona idea scegliere un prato con tecnologia Feelgood. Per i prati ornamentali non è necessario.

Hai bisogno di una tecnologia “Natural Look”?

Come suggerisce il nome, questa tecnologia è stata sviluppata per garantire che l’erba artificiale appaia naturale da ogni angolazione.Alcuni prati artificiali possono sembrare di una tonalità di colore diversa, a seconda delle condizioni di illuminazione e dell’angolo da cui vengono visti: le fibre sintetiche sono infatti riflettenti per natura, grazie al loro aspetto liscio e levigato.

Questo aspetto liscio si traduce in abbagliamento, rendendo l’erba artificiale di colore più chiaro da determinate angolazioni.La tecnologia “Natural Look” è stata sviluppata per ridurre al minimo questo abbagliamento e garantire che il tuo prato artificiale sia il più naturale possibile da ogni angolazione.

Conclusioni

Arrivato a questo punto, avrai acquisito tutte le nozione per acquistare il manto erboso sintetico più adatto a te. La raccomandazione più importante resta quella di non considerare solo l’aspetto estetico: fattori come la resistenza al calpestio e la capacità di drenaggio dell’acqua sono fondamentali per scegliere il prodotto giusto in base alle esigenze specifiche.

Dal momento che ricercavamo un tipo di prato sintetico dall’effetto naturale, abbiamo scelto la proposta della STI. I suoi fili d’erba a quattro colori lo rendono molto realistico. Realizzato in polipropilene con fondo in lattice, resiste all’uso intenso e alle intemperie.Si pulisce con un getto d’acqua.


Domande frequenti

🏡 Qual è la migliore base per l’erba sintetica?

Una sottobase adeguata composta da una base stradale di classe II (nota anche come base mista frantumata o CMB) o granito decomposto fornirà un supporto eccellente per l’erba artificiale.

🏡 Posso stendere l’erba artificiale direttamente sul terreno?

Sfortunatamente, la posa dell’erba artificiale direttamente sul terreno o sull’erba esistente non funzionerà. Il risultato finale sarebbe un prato dall’aspetto estremamente irregolare. Si consiglia di rimuovere un minimo di 75 mm al di sotto dell’altezza finita del prato.

🏡 Quali sono gli svantaggi dell’erba artificiale?

Il tappeto erboso artificiale presenta alcuni potenziali inconvenienti, primo fra tutti il calore superficiale. Dal momento che trattiene più calore dell’erba naturale, può essere calda al tatto.

🏡 Posso installare da solo l’erba artificiale?

La posa di un tappeto di erba sintetica non è un lavoro difficilissimo, ma richiede molta precisione e ottime capacità manuali. Il fai-da-te è un modo per ridurre significativamente il costo complessivo del tuo tappeto erboso.

🏡 L’erba sintetica costa molto?

Un prodotto di qualità difficilmente potrà costare una cifra inferiore ai 20/25 euro al metro quadro.