Gli 8 migliori robot da piscina interrate

La robotica applicata alle utenze domestiche continua a fare passi da gigante e sono sempre più numerose le applicazioni che ci danno un valido aiuto in attività che prima si facevano manualmente. È il caso del miglior robot da piscina che si occupa in completa autonomia della pulizia della vasca, sia del fondo che delle pareti e della linea di galleggiamento.

Nella forma queste apparecchiature sono simili ai loro cugini robot rasaerba, che sono arrivati sul mercato qualche anno prima: sono motorizzati e con ruote e hanno dei sistemi di aspirazione e serbatoi per raccogliere le impurità. Alcuni modelli lavorano insieme al sistema di filtraggio ma altri sono del tutto indipendenti.

Le migliori robot da piscina


Qual è il miglior robot da piscina?

I robot da piscina sono di valido aiuto nella manutenzione quotidiana della vasca e sono in grado di garantire una pulizia approfondita e delle condizioni igieniche dell’acqua ai massimi livelli. Infatti la filtrazione e la clorazione, da sole, non bastano a ripulire la struttura da sabbia, terriccio, foglie o dalle mucillagini prodotte dalle alghe.

Quale scegliere tra i modelli in commercio e dove comprarlo dipende dalle tue esigenze e dal fatto che si tratti di una piscina interrata o fuori terra. Fra gli altri aspetti da considerare vi sono la dimensione della vasca e il suo materiale costruttivo. In base a questi elementi puoi decidere se acquistare un robot a funzionamento elettrico o idraulico. Ma indipendentemente da questo, una cosa è certa: un dispositivo di questo tipo ti risparmierà non poca fatica!

Qui di seguito ti presentiamo i migliori robot da piscina:

1. Il migliore robot da piscina in assoluto: Zodiac WR000263 Vortex AV35050

Zodiac WR000263 Vortex AV35050 Pulitore Autonomo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Autentico concentrato di tecnologia avanzata, questo robot è progettato per soddisfare le più diversificate esigenze di pulizia delle piscine. Offre la funzione di aspirazione ciclonica, che consente di creare un vortice particolarmente potente all’interno del filtro. Tale vortice mantiene i detriti in sospensione, riduce l’intasamento del filtro e conserva la potenza di aspirazione dell’apparecchio nel tempo.

Grazie alle ruote motrici, il dispositivo si rivela agile  nel superare gli ostacoli che possono essere presenti nella vasca. È inoltre fornito di un cestello filtrante di facile accesso e manutenzione, e viene consegnato con un carrello che ne facilita il trasporto. La dotazione di serie include anche un telecomando cinetico con il quale si ha la possibilità di controllare manualmente il robot per trattare le aree particolarmente sporche della piscina.

Grazie alla tecnologia all surfaces e adatto a tutti i tipi di piscina con rivestimenti di liner, poliestere, pvc armato, cemento verniciato e mosaicato.

Caratteristiche chiave:

  • È adatto a fondi piani, con pendenze lievi o pronunciate, con forma di diamante
  • Può superare facilmente gli ostacoli
  • Viene fornito con ruote da cambiare in base al rivestimento della piscina

Specifiche:

  • Marchio: Zodiac
  • Dimensioni max piscina: 12 x 6 m

2. Il migliore per programma rapido: Robot da piscina fondo e pareti Maytronics Dolphin X Force 20 Digital

MAYTRONICS Dolphin X Force 20 Digital - Robot...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un robot progettato per la pulizia di piscine interrate e fuoriterra fino ad una lunghezza massima di 12 metri. Svolge il suo lavoro in tempo di record: ha infatti un ciclo di pulizia completo (fondo, pareti e linea di galleggiamento) che dura solo 2,5 ore e garantisce la massima efficienza.

È dotato di un sistema di autoregolazione della potenza di aspirazione che permette di funzionare regolarmente anche quando il livello di intasamento del filtro aumenta: in questo modo è possibile risparmiare fino al 32% di energia.

La tecnologia Air Sensor fa sì che la macchina si fermi in modo automatico non appena fuoriesce dall’acqua. L’apparecchio può essere utilizzato in piscine di forma rettangolare , quadrata, circolare, ovale e forma libera, con fondo piatto, pendenza dolce o composta e punta di diamante. Il rivestimento può essere di tipo liner, poliestere, pvc armato.

Caratteristiche chiave:

  • Funziona in modo efficiente anche in presenza di notevole sporco
  • Si ferma non appena esce dall’acqua
  • Adatto a molteplici forme di piscine e rivestimenti

Specifiche:

  • Marchio: Maytronics
  • 12 m di lunghezza

3. Il migliore per leggerezza: Robot da piscina elettrico pulitore Dolphin Maytronics PoolStyle AG Plus Digital

DOLPHIN Maytronics PoolStyle AG Plus Digital -...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È un pulitore di nuova generazione, progettato per una pulizia completa del fondo e delle pareti della piscina senza sforzo. Si rivela ergonomico e semplice da utilizzare, grazie anche alla sua notevole leggerezza e maneggevolezza, che rende agile l’intero ciclo di pulizia della vasca.  Sviluppato con un software intelligente, è in grado di effettuare l’autodiagnosi della piscina, permettendo di ottimizzare i tempi di pulizia della vasca.

L’apparecchio è dotato di un filtro con telaio rigido di gradazione 70 micron, capace di trattenere anche le più piccole particelle di sporco. Questa innovativa tecnologia permette di poter estrarre il filtro in modo celere ed agevole.

La pulizia della cartuccia risulta molto più semplice infatti è sufficiente sciacquare il filtro sotto acqua corrente. Grazie al sistema Active Brushing, la spazzola rotea ad una doppia velocità rispetto ai cingoli migliorando sensibilmente la qualità della pulizia di tutto il fondo piscina.

Caratteristiche chiave:

  • Il manico ergonomico favorisce la presa per estrarre l’apparecchio dall’acqua
  • Il sistema a spazzola attiva offre un livello di pulizia particolarmente elevato
  • Garantisce un’aderenza continua su tutte le superfici della piscina

Specifiche:

  • Marchio: Maytronics
  • Dimensioni max piscina: 10 m di lunghezza

4. Il miglior robot da piscina senza spazzole: Robot da piscina Fluidra Typhoon 4

Fluidra Typhoon 4 Robot da Piscina, Blu, 45 x 45 x...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Sviluppato con un motore di tipo brushless per l’aspirazione, lavora senza spazzole per evitare la formazione di impurità al suo interno, garantendo così la massima efficienza in ogni condizione di operatività.

È ideale per piscine rettangolari fino a un massimo di 60 metri quadrati e si distingue per robustezza e semplicità di utilizzo: basta premere un pulsante e inserire il robot nella piscina per avviare il ciclo di pulizia.

Effettua la detersione completa della superficie della piscina (fondo e pareti) in un ciclo di 2 ore, tenendo costantemente d’occhi il consumo energetico. Raccoglie i rifiuti con il classico sistema di sacchi di porosità ad accesso inferiore. Include un sistema di cinghie di trazione che garantiscono in ogni momento un corretto spostamento e la massima aderenza alle pareti.

Caratteristiche chiave:

  • Per attivarlo basta premere un tasto e metterlo in piscina
  • Aderisce perfettamente alle superfici
  • Ha una struttura molto robusta

Specifiche:

  • Marchio: Fluidra
  • Dimensioni max piscina: 60 mq

5. Il migliore robot da piscina per rapporto qualità prezzo: Pulitore Scipy Winny

Prodotto QP – Pulitore per fondo SCIPY/Pulitore...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ideale per tutti i tipi di piscine e rivestimenti, pulisce il pavimento, la parete e le linee di galleggiamento. Si tratta di un modello semplice ed economico che utilizza un sistema di propulsione a dislocamento a getto d’acqua. Include due grandi cestini filtro. La sua capacità di filtrazione è di 16 metri cubi all’ora.

È sviluppato con un programma intelligente integrato nell’unità di controllo per pulire la piscina in meno tempo; si tratta di una tecnologia semplice per facilitare la manutenzione. Offre quindi la possibilità di scegliere tra tre cicli di pulizia della durata rispettiva di 1 ora, 2 ore e 3 ore. Il suo cavo ha una lunghezza complessiva di 15 metri.

Caratteristiche chiave:

  • Può essere utilizzato per tutti i tipi di piscina e su qualsiasi superficie
  • Offre tre cicli di pulizia differenti
  • Si fa apprezzare per la semplicità di utilizzo

Specifiche:

  • Marchio: Winny
  • Dimensioni max piscina: 125 mq

6. Il migliore per silenziosità: Hayward Robot pulitore Pool Vac V-Flex Liner

Hayward Robot pulitore – Pool Vac V-Flex...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ha un design unico e idrodinamico che favorisce uno spostamento senza ostacoli nella piscina. Silenzioso ed efficace, si installa con facilità collegandolo alla presa di aspirazione o allo skimmer della vasca.

L’allacciamento non richiede attrezzi particolari. Il robot funziona a bassa velocità per mantenere i risparmi energetici della pompa a velocità variabile. È adatto a tutti i tipi di strutture (in cemento, in liner e piastrellate) grazie al kit di accessori incluso. Una tecnologia brevettata V-Flex, turbina a pale mobili, che ottimizza la pulizia  per catturare i detriti più grandi.

L’esclusivo sistema di guida AquaPilot permette di ottenere un pattern di pulizia ottimizzato per una copertura completa. Viene fornito completo di aspirafoglie.  La dotazione prevede 12 metri di tubo, Vac Lock, vacuometro e valvola di regolazione del flusso. La potenza minima della pompa di filtrazione è di 3/4 CV.

Caratteristiche chiave:

  • Si installa senza attrezzi
  • Funziona a bassa velocità per ottimizzare i consumi
  • Consente di rimuovere anche i detriti più grandi

Specifiche:

  • Marchio: Hayward
  • Dimensioni max piscina: 12 x 6 m

7. Il migliore per detriti sottili: Robot per Piscina Bestway Falcon 58479

Bestway Falcon 58479 - Robot per Piscina, Bianco

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un robot elettrico adatto a pulire tutti tipi di piscine, sia interrate che fuori terra, con superficie fino a 38 metri quadrati e una profondità di due metri. È particolarmente adatto per piscine a fondo piatto o la cui pendenza è inferiore a 35°.

Offre la possibilità si scegliere tra tre differenti cicli: da 1 ora, 1 ora e mezza e 2 ore. Ha una capacità di filtraggio di circa 20 metri cubi all’ora. Il filtro di una porosità di 180 micron permette di raccogliere le impurità più sottili. Il robot pulisce grazie alla spazzola e al filtro dell’acqua, consentendo di raccogliere i detriti in sospensione. Il cavo ha una lunghezza di 12 metri.

Caratteristiche chiave:

  • Raggiunge una profondità di due metri
  • Offre tre differenti cicli di pulizia
  • Raccoglie anche i detriti in sospensione

Specifiche:

  • Marchio: Bestway
  • Dimensioni max piscina: 38 mq

8. Il migliore senza elettricità: Robot da piscina Intex 28001

Intex 28001 Robot Pulitore Automatico per Piscina...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo pulitore automatico non richiede l’allacciamento a una presa elettrica e si muove in tutta sicurezza nella vasca della piscina utilizzando semplicemente la forza della pompa filtro. Sfruttando le proprietà dell’effetto Venturi, è in grado di raccogliere lo sporco ed i detriti che si depositano sul fondo.

Si monta con facilità e velocemente e il suo utilizzo è molto semplice. Può essere utilizzato in tutte le piscine fuoriterra Intex fino ai 7,5 metri di lunghezza, con raccordo per tubo flessibile Ø 38 mm e valvola a saracinesca.

Il robot cambia direzione autonomamente per pulire tutto il fondo della piscina. Per un corretto funzionamento si consiglia di utilizzare una pompa filtro/sabbia il cui flusso d’acqua sia compreso tra un minimo di 6.056 litri/ora fino ad un massimo di 13.248 litri/ora .

Caratteristiche chiave:

  • Comodo e pratico, pulisce fruttando il principio Venturi
  • Cambia direzione automaticamente
  • Utilizza la forza della pompa filtro

Specifiche:

  • Marchio: Intex
  • Dimensioni max piscina: 7,5 m di lunghezza

Guida all’acquisto del robot da piscina?

robot-da-piscina

Da quando hanno fatto la loro comparsa sul mercato, i robot da piscina sono diventati qualcosa di indispensabile. Perché nulla può battere la comodità di introdurre semplicemente una macchina aspiratrice nella tua piscina.

Nella vendita online puoi trovare tanti modelli anche nella fascia più economica che fanno bene il loro lavoro. Tieni però presente che i modelli premium possono offrire anche la caratteristica di pulire bene la linea di galleggiamento, hanno cicli di pulizia programmabili e sono spesso dotati di telecomando. L’acquisto nel web ti consente anche di valutare le opinionidi chi utilizza abitualmente queste apparecchiature: sono un valido strumento per raccogliere informazioni “sul campo”.

Come funziona un robot pulitore per piscine?

Queste piccole e potenti macchine raccolgono detriti di tutte le dimensioni. Ancora meglio, non si attaccano affatto al sistema di circolazione della piscina, quindi non si basano sul filtro della piscina (ma possono lavorare insieme).
Funzionano a bassissima tensione, quindi sono sommergibili. Hanno cavi di alimentazione molto lunghi che possono essere collegati solo a prese di interruttori di circuito con guasto a terra (GFCI). Queste  prese si disattivano automaticamente se viene rilevato uno squilibrio elettrico, in modo da non subire alcuno shock.

Alcuni modelli sono anche “a doppio isolamento”, il che significa che sono progettati per funzionare in sicurezza senza la spina del polo di messa a terra. Tuttavia, per motivi di sicurezza, è meglio se li colleghi anche a una presa GFCI.

Un robot pulitore per piscine gira intorno alla piscina, pulendo le pareti e il pavimento con piccole spazzole e aspirando tutto, dal limo alle ghiande. La maggior parte dei dispositivi pulisce il fondo e le pareti della piscina, mentre alcuni possono persino strofinare la linea di galleggiamento. Hanno un sacchetto filtro o una cartuccia incorporata per la raccolta dei detriti.

Caratteristiche da cercare in un pulitore per piscine?

PISCINE ITALIA Robot pulitore Piscina Automatico...

L’acquisto di un modello di marca ti offre determinate garanzie in fatto di efficienza e di efficienza. Tieni però sempre presenti le seguenti caratteristiche per andare sul sicuro.

  • Leggerezza

Mentre le dimensioni di un pulitore per piscine non contano, il peso sì. Certo, più grande è la piscina, più grande dovrebbe essere il robot, ma devi assicurarti di poterlo sollevare per farlo entrare e uscire agevolmente nella vasca. Se è troppo pesante, sarà difficile movimentarlo.

  • Ruote motrici

No, non lo porterai fuori strada. Però un robot da piscina non può fare il suo lavoro se non riesce a girare intorno alla vasca. Si consiglia di optare per un modello a trazione integrale dotato di pneumatici larghi in gomma, non in plastica, in modo da non aver problemi a muoversi su superfici scivolose

  • Cavo girevole

Dal momento che l’apparecchio si muove intorno alla piscina e si arrampica su pareti verticali e persino scale, il cavo può aggrovigliarsi facilmente. E questo può causare un blocco di funzionamento. Un cavo girevole può aiutare a prevenire i grovigli e a dare al tuo robot pulitore per piscine la libertà di movimento di cui ha bisogno.

  • Spazzole


Per rimuovere lo sporco e i detriti dalla piscina i pulitori utilizzano delle spazzole. Meglio optare per spazzole a setole dure o spazzole rotanti in gomma che possono rimuovere lo sporco da quasi tutte le superfici della piscina.

  • Timer programmabile

Lo scopo di un robot da piscina è di semplificarti la vita. Se devi uscire e avviarlo ogni volta che ti serve, viene meno l’automazione e la facilità d’uso. I migliori pulitori sono dotati di timer programmabile: in questo modo puoi impostare i tempi di funzionamento e… dimenticartelo. Non dimenticare però di pulirlo una volta ogni tanto. Anche un robot da piscina deve essere pulito!

  • Agilità

I migliori robot possono arrampicarsi facilmente  sui lati della piscina, pulire la linea di galleggiamento e persino salire sulla scaletta per fare un lavoro accurato.

  • Funzioni di deviazione e sensori

Una delle cose più frustranti di questi apparecchi è che di tanto in tanto possono rimanere bloccati negli angoli. Ecco perché alcuni sono dotati di funzioni di deviazione che aiutano a evitare che il robot rimanga incastrato da qualche parte.

  • Cicli di pulizia

Ogni robot è impostato con un determinato ciclo di pulizia. Idealmente, ne vuoi uno che possa pulire la tua piscina nel modo più rapido ed efficiente possibile. Alcuni apparecchi offrono la possibilità di scegliere tra più cicli.

  • Durata

I robot per piscine richiedono un investimento importante, quindi ne vorrai uno realizzato con materiali di alta qualità che duri nel tempo. Col tempo, potresti avere la necessità di sottoporlo a una manutenzione generale, ma non dovresti averne bisogno per almeno alcune stagioni.

  • Efficienza energetica

La dimensione del tuo pulitore per piscina determinerà la quantità di energia utilizzata. I modelli più piccoli consumano circa 200 watt di energia all’ora. Quelli più grandi ne usano di più, ma cerca di evitare modelli che consumano più di 1.000 watt l’ora poiché alla lunga appesantiranno eccessivamente la tua bolletta.

Come utilizzare un robot per piscine?

Dopo aver assemblato il robot, collegalo a una presa GFCI. Seleziona le impostazioni desiderate di pulizia della piscina e portalo a metà della lunghezza della piscina per ridurre l’aggrovigliamento dei cavi. Immergi il robot, accendilo e lascia che si depositi sul fondo.

Durante il suo primo ciclo di pulizia delle pareti, assicurati che l’aspiratore sia in grado di arrampicarsi completamente sulle pareti della piscina. In caso contrario, dovrai apportare modifiche in base ai suggerimenti del produttore.

Rimuovi sempre l’aspirapolvere quando ha finito di funzionare. Sollevalo dalla piscina, facendo defluire tutta l’acqua prima di riporlo.

Conclusioni

Nessuno vuole fare il bagno in una piscina sporca, ma le piscine non si puliscono da sole. Un robot da piscina semplifica ciò che una volta era un compito molto temuto.  Svolge ogni operazione in completa autonomia, non devi far altro che collegarlo a una fonte elettrica e immergerlo nella vasca. In questo modo potrai fare un tuffo nell’acqua cristallina ogni volta che vuoi.

Con il robot da piscina Zodiac Vortex vai sul sicuro. Grazie alla sua funzione di aspirazione ciclonica, riduce il rischio di intasamento del filtro e conserva la potenza di aspirazione dell’apparecchio nel tempo. Con le sue sue  motrici supera agilmente ogni ostacolo. In dotazione viene fornito un telecomando cinetico che consente di controllare manualmente il robot.

Domande frequenti

🏊 Vale la pena acquistare un robot per la pulizia delle piscine?

I robot pulitori per piscine sono un aiuto insostituibile, ma sono anche piuttosto costosi. Sono efficaci nel pulire detriti grandi e piccoli, aspirandoli nel sacco del filtro attraverso la sua pompa: quindi non si affida al sistema di filtraggio della piscina.

🏊 Quanto costano i pulitori robotizzati per piscine?

Tra i 350 e i 1000 euro. Tuttavia i modelli robot più grandi, polifunzionali e dotati di più cicli di pulizia programmabili hanno un prezzo che può superare i 2000 euro.

🏊 Quanto durano i robot pulitori di piscine?

Dipende dalla frequenza di utilizzo e dalla manutenzione a cui lo sottoponi. Un buon apparecchio può durare tra i 5 e gli 8 anni.

🏊 Posso lasciare il robot pulitore in piscina?

Quando il robot pulitore ha terminato il lavoro puoi rimuoverlo dalla piscina o lasciarlo dentro: in quest’ultimo caso può fungere da sistema di filtrazione dell’acqua.

🏊 Con quale frequenza devo usare il robot  da piscina?

Dovresti utilizzarlo tutti i giorni se entri quotidianamente in piscina. Ma se fai il bagno una volta ogni tanto, fallo funzionare almeno una volta alla settimana o ogni due settimane. Se copri la piscina, puoi anche attivarlo mensilmente.

🏊 Quante ore al giorno devo far funzionare la pompa della piscina?

Le pompe per piscina dovrebbero funzionare in media 8 ore al giorno per far circolare e pulire correttamente l’acqua. Tuttavia, spesso volte la potenza della pompa è sovradimensionata per le dimensioni della piscina, quindi puoi attivarla anche per un tempo inferiore.