I 5 Migliori Trattorini Rasaerba per i Prati Sconfinati

Chi ha un ampio giardino con un prato molto esteso da manutenere non può fare a meno di acquistare il miglior trattorino rasaerba. Sul mercato si trovano disponibili diversi modelli che trovano impiego sia in campo professionale sia nel fai da te avanzato.

Si tratta di prodotti di marca tecnologicamente avanzati e che sono pensati per soddisfare le esigenze di chi ha una piccola attività di giardinaggio o di chi desidera gestire degli appezzamenti di prato di grandi dimensioni. Sono anche utili in caso di frutteti famigliari con interfila seminata a prato, che ha notevoli vantaggi nella produzione biologica e di qualità.

Le migliori trattorini rasaerba

Qual è il miglior trattorino rasaerba?

Sono tante le cose che bisogna osservare per un acquisto ragionato e questa guida può essere utile per aiutarti a definire quale sceglieretra le macchine in commercio. Al di là delle motorizzazioni, due sono gli aspetti principali da osservare

Il primo è l’ampiezza o larghezza di taglio. Questa deve essere idonea alle dimensioni del tuo prato per rendere efficace ed efficiente l’azione del taglio nel tempo e nel modo più idoneo.
La seconda cosa da valutare è la gestione dei residui.

Si consiglia a questo proposito di evitare i trattorini più economici che non hanno un sistema di raccolta o di lavorazione. La soluzione classica prevede la presenza di un serbatoio per la raccolta degli sfalci d’erba, che devi però svuotare quando si riempire del tutto. Il sistema più moderno invece prevede il mulching cioè di lasciare sul terreno gli sfalci del materiale erboso sminuzzato in piccolissime particelle che fungono da fertilizzante naturale.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori trattorini rasaerba:

1. Il migliore trattorino rasaerba in assoluto: Honda HF 2417 HM

HONDA TRATTORINO HF 2417 HM A SCOPPIO...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo trattorino è dotato di un sistema di mantenimento costante della velocità davvero avanzato, luci a LED e sistema mulching Versamow. Ha un motore V-Twin OHC 4 tempi di 530 cc  (modello del motore GCV530) conforme Euro 5, con 4 velocità di avanzamento progressive da 0 a 8.2 km/h che offre il controllo completo con l’utilizzo di una leva. La tipologia di trasmissione variabile è idrostatica.

La dimensione del piatto di taglio è di 102 cm, mentre la capacità del sacco di raccolta è pari a 300 litri. Il cruscotto a lcd offre informazioni complete e di facile lettura. Il massimo controllo del mezzo viene effettuato con un volante dal design ergonomico. Il pomello dello sterzo consente di girare rapidamente il violante quando si opera vicino ad alberi e cespugli.

È presente un sedile con braccioli pieghevoli che offre il massimo confort di guida. Se si decide per la raccolta il sistema Optiflow gestisce il flusso d’aria senza più intasamenti del canale di raccolta.

Caratteristiche chiave:

  • È dotato di una presa usb per ricarica lo smartphone mentre ci si prende cura del prato
  • La pratica tasca porta cellulare evita che caschi accidentalmente durante la manutenzione del prato
  • Il trattorino è progettato con taglio a lama sincrona

Specifiche:

  • Marchio: Honda
  • Posizioni di taglio: 7

2. Il migliore per giardini particolarmente estesi: Trattorino rasaerba Stiga Estate 5092H

Stiga Trattorino rasaerba Estate 5092H Idrostatico...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un trattorino robusto e multi-uso adatto per giardini di grandi dimensioni. Grazie al sistema 2 in 1 puoi scegliere il tipo di taglio più adatto al tuo giardino: la funzione Multiclip (accessorio mulching), se vuoi risparmiare tempo e nutrire il terreno durante il taglio dell’erba, oppure la funzione di raccolta, con capiente sacco da 290 Litri.

Il piatto di taglio da 92 cm può essere regolato su sette diverse altezze e la frizione elettromagnetica permette un facile e veloce innesto delle lame. Il trattorino è progettato con motore Briggs & Stratton da 500 cc e trasmissione idrostatica per controllare facilmente la velocità grazie ad un semplice pedale. Infine è dotato di fari anteriori e un cruscotto per monitorare le performances della macchina. Include il caricabatterie, il paraurti, il kit mulching e il kit traino.

Caratteristiche chiave:

  • Le lame sincronizzate sono attivabili tramite un comodo bottone a portata di mano
  • La sicurezza è garantita dai fari frontali a led che permettono di guidare anche in condizioni di scarsa luce
  • Il sistema di guida è a trazione posteriore

Specifiche:

  • Marchio: Stiga
  • Posizioni di taglio: 7

3. Il migliore per grandi prati con pochi ostacoli: Trattorino tagliaerba rasaerba Ama ATR102L

Trattorino tagliaerba rasaerba ATR102L 452cc AMA...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo  trattorino rasaerba a raccolta posteriore è l’ideale per lavori in spazi ampi e senza troppi ostacoli. Adatto ai professionisti del verde e per gli hobbisti esigenti, grazie al grande piatto bilama da 102 cm è particolarmente indicato per superfici di medie e grandi dimensioni, fino a 6000 mq.

È dotato di motore Loncin LC1P92E-1 OHV, 9,2 kw, 452 cc monocilindrico abbinato ad un affidabile cambio idrostatico. L’avviamento è elettrico. L’attivazione delle lame non avviene manualmente ma tramite un comodo sistema di frizione elettromagnetica: con la semplice pressione di un interruttore, posizionato di fianco al volante, si può dare tensione alla cinghia per mettere in funzione l’apparato di taglio.

Si possono impostare fino a sei diverse posizioni di taglio da 30 a 90 mm e raccogliere gli sfalci d’erba nel capiente sacco di raccolta da 270 litri. La dimensione delle ruote anteriori è di 38 cm, mentre quelle posteriori misurano 46 cm . Si può acquistare a part il kit mulching.

Caratteristiche chiave:

  • Il sacco di raccolta ha una capienza di 270 litri
  • L’attivazione delle lame avviene in modo semplice con il comando al volante
  • Il kit mulching è opzionale

Specifiche:

  • Marchio: Ama
  • Posizioni di taglio: 6

4. Il migliore per interventi in aree con fitta vegetazione: Trattorino Efco Tuareg 92 Evo

EFCO TRATTORINO TUAREG 92 EVO

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di una serie di trattorini caratterizzata da una elevata robustezza e la massima affidabilità. Sono gli strumenti ideali per interventi, taglio e sfalcio di aree incolte, con fitta vegetazione e caratterizzate da territori scoscesi e accidentati.

Il cruise control presente su tutti i tipi di modelli è azionabile da una leva su Apache e tramite un pulsante su Cheyenne, permettendo così al trattorino di mantenere una velocità costante durante il lavoro. Muniti di una potente monolama falciante con estremità flottanti. i trattorini tagliatutto sono equipaggiati con numerosi dispositivi per semplificare il lavoro dell’operatore, come la trasmissione idrostatica, l’azionamento elettromagnetico della frizione, il differenziale bloccabile.

Tutte queste funzioni permettono di superare condizioni di qualsiasi tipo. Il rollbar, le protezioni laterali e le cinture forniscono le migliori performance di sicurezza all’utilizzatore del trattorino. Il battistrada a basso baricentro, insieme alle ampie dimensioni, consente la massima stabilità del veicolo, anche su terreni scoscesi e in prossimità di rive e fossati.

Caratteristiche chiave:

  • Dispone di serie del sistema mulching
  • Baricentro basso,  rollbar e cinture per massima sicurezza
  • Garantisce la massima stabilità anche su terreni sconnessi

Specifiche:

  • Marchio: Efco
  • Posizioni di taglio: 6

5. Il migliore per rapporto qualità prezzo: Trattorino rasaerba Alpina BT 66

ALPINA - Trattorino Rasaerba BT 66

VEDI PREZZO SU AMAZON

Con le sue dimensioni compatte, è una macchina maneggevole e progettata per adattarsi alle diverse situazioni. Può gestire facilmente giardini fino a 1200 metri quadrati. Ha una trasmissione meccanica a leva, con 4 marce avanti e una indietro. Il motore monocilindrico da 196 cc consente di raggiungere una velocità massima di 5,5 km/h.

Offre una larghezza di taglio 66 cm, con a possibilità di impostare sei diverse altezze. È possibile scegliere se effettuare la raccolta dell’erba (con il capiente sacco da 150 litri), il mulching o lo scarico laterale. Il sedile Alpina Smart offre un ottimo supporto per la schiena, mentre il volante Alpina Ergonomic rende la guida ancora più confortevole.

Caratteristiche chiave:

  • È una macchina dalle dimensioni compatte
  • Si rivela adatta per giardini di medie superfici
  • Il sedile ergonomico garantisce un supporto adeguato alla schiena

Specifiche:

  • Marchio: Alpina
  • Posizioni di taglio: 6

Guida all’acquisto del trattorino rasaerba?

trattorino-rasaerba

Ci sono diverse cose da considerare quando si decide di acquistare un nuovo trattorino tagliaerba. Perciò abbiamo pensato di offrirti una piccola guida con gli elementi indispensabili da valutare per essere in grado di  identificare con facilità il modello perfetto per soddisfare le tue esigenze.

Prima di iniziare, è bene fare una premessa: non sottovalutare il costo. Dal momento che si tratta di una macchina professionale i prezzi non saranno molto bassi come quelli un tagliaerba classico. Proprio per questo prima di decidere dove comprarlo può essere utile dare un’occhiata ai canali di vendita online, dove puoi leggere le opinioni lasciate dai chi ne ha recensito i prodotti.

Inoltre online oggi puoi trovare modelli dei brand più famosi – e per questo affidabili – a  basso prezzo rispetto a quelli acquistati presso un centro specializzato o nel sito del produttore stesso. Sul web si trovano anche macchine low cost ma si consiglia di evitare l’acquisto di marche sconosciute che non offrono un buon rapporto qualità prezzo per l’impiego di materiali scadenti o che no sono omologate rispetto alle normative europee.

Come scegliere un trattorino tosaerba?

Non bisogna solo scegliere in base al tipo di design anche se l’estetica e la praticità di utilizzo giocano un ruolo importante. Valuta piuttosto le differenze di altezze delle posizioni di taglio che è in grado di fare il macchinario, la potenza del motore, la dimensione del piatto di taglio e la struttura. Le macchine più efficienti hanno inoltre un sistema di taglio a due lame, mentre nei modelli più economici la lama può essere una sola.

Per questo motivo bisogna avere le idee chiare sul modello del trattorino tagliaerba in modo tale da riuscire a soddisfare le tue esigenze, per ottenere i risultati desiderati e un prato da sogno.

Ecco alcuni suggerimenti che possono essere utili in fase di scelta.

Motore

Acquista un tosaerba con un motore di qualità, adatto alle dimensioni che ti aspetti che svolga. Più è prestante più lo sforzo nel tagliare sarà minimo, e questo velocizzerà le operazioni. I modelli più performanti hanno motore a scoppio (raramente a questi livelli ci sono modelli a batteria).

Puoi considerare le varie potenze, si va da un minimo di 13 cv con motore monocilindrico adatto per giardini di metratura pari o inferiore ai 1.500 – 2.000 metri quadri a un massimo intorno ai 20-22 cv con motore bicilindrico per un terreno da 4.000 metri quadri e oltre.

Particolarmente efficienti sono i motori Briggs & Stratton che equipaggiano i modelli di diverse case che non hanno motori propri.

Molto importante è anche il sistema trasmissione meccanica che muove il motore e la soluzione migliore è rappresentata dal cambio idrostatico: si tratta di una tecnologia che permette al trattorino di mantenere stabile la velocità in modo da semplificare il lavoro di chi lo guida. Il normale sistema a marce obbliga invece a rallentare ogni volta che c’è da scalare una marcia.

Dimensione dell’area

Le dimensioni del tuo giardino aiuteranno a determinare qual è il miglior tosaerba per le tue esigenze. In generale, un modello con guida da terra è una buona scelta per gli appezzamenti fino a circa 3.000 metri quadrati. Più piccolo è il tuo giardino, più piccolo può essere il piatto del rasaerba: da questo componente dipende la larghezza effettiva del prato che la macchina potrà tagliare con un unico passaggio.

Un tosaerba con guida da terra da 50 cm può essere perfetto per un piccolo giardino, ma probabilmente cercherai un apparecchio da 55 cm per la manutenzione di una superficie maggiore: in questo modo puoi ridurre i tempi di taglio.

Per prati più grandi di 3.000 metri quadri, prendi in considerazione un tosaerba con motore posteriore o un trattore da giardino. I trattorini tosaerba con motori posteriori offrono una buona visibilità e un’eccellente mobilità intorno ad alberi, aiuole e altri elementi del paesaggio. Sono disponibili con piatti di taglio che vanno dai 70 ai 110 cm di larghezza e motori da 12-20 cv.

Per i terreni con un’ampiezza compresa fra  4.000 e 12.000 metri quadrati può essere appropriato un pilota a sterzata zero o un trattorino da giardino con motore anteriore. Cerca un tosaerba con almeno 14-16 cv e un piatto di falciatura ampio – almeno 95 cm – per completare rapidamente il lavoro sul prato.

I terreni più grandi di 12.000 metri quadri sono gestiti al meglio da una macchina più grande o da un trattore da giardino. Valuta la presenza di motori da almeno 18 cv e piatti di falciatura nella gamma 110 – 135 cm.

Tipo di terreno

Su un piccolo giardino pianeggiante puoi utilizzare un tipico tosaerba con guida da terra. Se il tuo terreno è in pendenza o è collinoso, ti consigliamo di prendere in considerazione un tosaerba semovente con guida da terra piuttosto che uno che dovrai spingere. Un tosaerba con guida da terra con grandi ruote posteriori è più facile da manovrare su superfici accidentate. Tutti i tosaerba possono gestire terreni diversi, anche se alcuni modelli sono in grado di muoversi sui pendii con più disinvoltura rispetto ad altri.

Occorre prestare attenzione durante la falciatura su pendii e colline. Se si utilizza un trattorino tosaerba, procedi falciando su e giù per la pendenza, non muoverti mai attraverso la pendenza. Con un tosaerba con guida da terra, bisogna falciare sempre lungo la pendenza e non tirare mai un tosaerba all’indietro verso il basso. Metti la sicurezza al primo posto e vestiti sempre in modo appropriato quando usi il tuo tosaerba.

Condizione fisica

Prendi in considerazione la tua età e le tue condizioni fisiche quando scegli un tosaerba. Un tosaerba semovente può essere appropriato anche per un giardino molto piccolo se trovi che spingere un tosaerba sia fisicamente impegnativo. Allo stesso modo, un trattorino tosaerba può essere la scelta giusta per un cortile di 2.000 metri quadrati se non sei in grado di camminare facilmente dietro un tosaerba.

Caratteristiche del tosaerba

Anche se gli accessori opzionali fanno salire il costo di un tosaerba, vale la pena prenderli in considerazione. La migliore tra le opzioni è una lama mulching per il tuo apparecchio. Un tosaerba mulching restituisce i pezzi di erba finemente tagliati al prato come fertilizzante naturale: non sarà necessario raccogliere e smaltire i ritagli.

I tosaerba con sacco prevedono l’inserimento di un contenitore di raccolta dell’erba tagliata sul lato o sul retro della struttura. I modelli con sacco posteriore offrono una migliore manovrabilità attorno agli alberi, ai cespugli e agli spazi ristretti del tuo giardino.

Quali tipi di trattorini rasaerba?

migliori-trattorino-rasaerba

Lavori duro e meriti di essere ricompensato. Allora perché falciare il prato quando puoi guidare nel   massimo comfort mentre ti godi la brezza estiva? La maggior parte delle persone sostituisce il classico tosaerba a spinta con un trattorino non solo perché non è fisicamente in grado o non vuole più fare fatica, ma perché vuole godersi di nuovo l’esperienza della falciatura.

I trattorini rasaerba sono disponibili in tre tipi: trattorini tosaerba posteriori, trattori (inclusi i trattorini da prato e da giardino), falciatrici con raggio di sterzata zero (ZTR)+

Ogni tipo di tosaerba ha i suoi usi e caratteristiche, quindi scegli quello che funziona meglio per il tuo prato.

Trattorini tosaerba posteriori

Stiga Trattorino rasaerba Estate 5092H Idrostatico...

Se desideri un’esperienza di taglio rilassante, facile e confortevole, prendi in considerazione un trattorino con pilota e motore posteriore. Si ratta di macchine con cilindrata motore da 190 a 500 cc, con larghezza di taglio compresa tra 65 e 80 cm circa e velocità di 8 km/h.

I tosaerba più piccoli del gruppo hanno piatti di taglio di minori dimensioni e sono ideali per lavori con passaggi stretti come i cancelli di recinzione. Rappresentano un’alternativa più economica ai trattori e ai tosaerba a raggio zero e occupano meno spazio nel garage o nel capannone.

Tuttavia, i modelli con pilota a motore posteriore sono notevolmente più lenti e non sono progettati per tirare altri accessori. Se hai una superficie maggiore di 3.000 mq opta per un altro tipo di tosaerba.

Trattorini da giardino e prato

Se non vuoi solo falciare, allora i trattorini da prato o da giardino fanno per te.Questi modelli con motore anteriore sono costruiti per essere dei veri e propri muli  da lavoro e possono trasportare attrezzature pesanti.

Dotati di potenti motori (da 420 a 750 cc di cilindrata, che consentono una velocità di circa 13 km/h), e larghezze di taglio di 95-140 cm, hanno la forza per svolgere i lavori più impegnativi.

Possono essere paragonati ai giocatori di linea in una squadra di calcio: sono grandi e forti, ma non sono i più veloci e agili. Se stai cercando velocità elevate o il tuo giardino ha molti ostacoli, i trattori con motore anteriore non sono la soluzione migliore.

Rasaerba con raggio di sterzata zero

Se i trattori sono uomini di linea, allora i tosaerba a raggio zero sono i corridori della squadra.

Queste macchine ad alte prestazioni sfrecciano sul prato a velocità superiori a 13 km/h. Il loro sistema di sterzo ti consente di compiere agili svolte a 360 gradi con facilità. Grazie alla loro maggiore velocità e alla migliore manovrabilità, i tosaerba a raggio zero ti faranno risparmiare la maggior parte del tempo durante la falciatura.

Conclusioni

Se ti gira la testa al solo pensiero di dover falciare il prato per via della fatica e del tempo necessario per coprire l’area con un tosaerba a spinta, allora potrebbe essere arrivato il momento di passare a un trattorino tosaerba, soprattutto se hai un giardino piuttosto grande.

Ma trovare il modello giusto per le tue esigenze richiede tempo e ricerca: è un investimento costoso, quindi è bene assicurarsi di non trascurare nulla. Alcuni tosaerba di fascia bassa sono traballanti e scomodi da usare e alcuni tipi non hanno la potenza necessaria per falciare pendii o erba alta. In questa guida abbiamo affrontato tutti gli aspetti da considerare per effettuare una scelta consapevole.

Abbiamo dato pieni voti al trattorino rasaerba della Honda per le sue prestazioni top di gamma. È infatti progettato con un avanzato sistema di mantenimento costante della velocità, consentendo così di ottenere dei risultati sempre perfetti. Il cruscotto a lcd offre informazioni complete e di facile lettura.La dimensione del piatto di taglio è di 102 cm e la capacità del sacco di raccolta è pari a 300 litri.


Domande frequenti

🚜 Qual è l’impostazione migliore per il tosaerba?

Spesso l’impostazione massima di taglio sulla maggior parte dei tipi di falciatrice è di 7,5 cn. Falciare l’erba a 7,5 cm o più alto previene le malattie, promuove lo scavo profondo delle radici, aiuta l’erba a conservare l’acqua, migliora la densità del manto erboso e migliora il colore del manto erboso.

🚜 È meglio tagliare l’erba alta o bassa?

Imposta il tuo tosaerba in alto. I fili d’erba più lunghi possono crescere e sostenere più radici e sviluppare un apparato radicale più profondo che è più in grado di trovare acqua e sostanze nutritive nel terreno.  I fili d’erba più alti ombreggiano il terreno e lo mantengono più fresco, aiutando a prevenire la germinazione dei semi di piante infestanti.

🚜 Va bene lasciare che l’erba cresca a lungo?

No. Un prato che non viene falciato regolarmente all’altezza consigliata è spesso meno in salute di un prato ben curato. Se tagli più di un terzo della lunghezza della lama per recidere l’erba troppo cresciuta, il tuo prato potrebbe smettere di crescere o richiedere un’irrigazione aggiuntiva per riprendersi. La crescita delle radici rallenta, indebolendo l’erba.