Gli 8 migliori tubi da giardino

Tenere in pulito e in ordine il giardino, curare i propri fiori, lavare l’auto o il marciapiede, sono tutte azioni che compiamo con frequente regolarità e sono spesso un toccasana per la casa e per l’umore. Per lavorare bene però servono gli strumenti giusti, strumenti che siano comodi da usare e duraturi, oltre che adatti al nostro scopo e se magari li troviamo al giusto prezzo allora il tutto diventa interessante.

Ecco perché in questa guida, abbiamo raccolto tutte le informazioni specifiche delle tipologie di tubi da giardino, per permetterti di scegliere al meglio secondo le tue esigenze. Scoprirete che la comodità della giusta pompa, non è limitata all’irrigazione del prato…

Le migliori tubi da giardino


Qual’è il migliore tubo da giardino?

Anche un oggetto semplice come una gomma da giardino va scelto con attenzione per l’importanza che ricopre per nella cura delle nostre piante e non solo. Perché per scegliere un prodotto di qualità, spesso si finisce per spendere molto oppure, se abbiamo un budget limitato, il rischio è quello di imbattersi in prodotti economici ma poco duraturi e soprattutto non adatti al nostro scopo.

Di seguito riportiamo una lista dei migliori prodotti sul mercato, basandoci sull’opinione di chi questi tubi li ha provati e, sull’esperienza diretta che possiamo mettere in campo come appassionati professionisti di giardinaggio.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori tubi da giardino:

1. Tubo da giardino Flexzilla

Legacy Flexzilla leggero ibrido resistente tubo da...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un prodotto ibrido, di una apposita mescola studiata per essere leggera e flessibile, ma anche resistente. Questo prodotto infatti riesce ad affrontare gli angoli di casa senza flettere o ridurre il flusso.

E’ dotato di due giunti incorporati alle estremità, con manici swivelgrip antiscivolo e vite di sicurezza con guarnizione antigoccia.

E’ disponibile in rotoli da 30 metri e con un diametro di ⅝. Il peso complessivo è di 7 Kg, se non è qualità questa.


2. Tubo da giardino Cellfast – Il miglior rapporto qualità prezzo

Cell Fast 5901828852497 Tubo Flessibile dell'...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo prodotto in poliestere, flessibile e leggero, è anche estremamente resistente grazie alla maglia di rinforzo incorporata. Si tratta di una gomma multistrato ma con un occhio all’ambiente. Infatti è stato studiato per non rilasciare piombo, cadmio ed altri composti dannosi per gli esseri viventi. Si può quindi applicare ad uso umano e per acqua potabile.

E’ disponibile in un comodo formato da giardino, da 50 m ed ¾ di diametro.

Il materiale di cui è fatto resiste fino ad una pressione di 30 bar.


3. Tubo da giardino con avvolgitubo di Gardena

Gardena 8009-20 Classic 50 Avvolgitubo Mobile da...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Classico prodotto da casa con avvolgitore mobile e da parete. E’ particolarmente adatto agli spazi stretti come balconi e verande o giardini condominiali poiché occupa davvero poco spazio e la sua estensione di 20 metri lo rende comunque leggero da muovere e gestire.

E’ fornito di lancia con getto regolabile, per gestire al meglio le vostre innaffiature e di attacchi rapidi antigoccia integrati, in plastica.

L’avvolgitore è dotato di manovella per riavvolgerlo con praticità. Tutte le viti e tasselli per il fissaggio a parete sono inclusi nel prezzo.


4. Tubo da giardino antitorsione di Idroeasy

Idroeasy Armadillo Kink Kong 15 Metri, Il Tubo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Come dice il nome, le qualità del materiale con cui è fatto questo prodotto sono all’avanguardia per evitare spiacevoli torsioni e ostruzioni di flusso durante l’impiego. Quante volte tirando la gomma per raggiungere un angolo o un vaso lontano, si finisce per fare un fastidioso nodo alla gomma? Con questa moderna soluzione, potrete distendere ripetutamente il vostro tubo ogni volta che vorrete.

Le misure sono ideali per la maggior parte dei giardini, 15 metri, che tenendo conto del peso, solo 2 Kg è davvero ottimo. Inoltre questa mescola è stata studiata per non rilasciare materiale nocivo nell’acqua durante l’utilizzo.


5. Tubo da giardino estensibile di HOMMINI

HOMMINI Tubo Acqua Giardino 100ft, Tubo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un tubo estensibile da 30 metri, in poliestere resistente e lattice, per una lunga durata. Anche i giunti, resistenti, in ferro cromato con filetti e valvola di sicurezza sono una garanzia della qualità di questo prodotto. Valvola e connettore invece sono in ottone, per una durata garantita.

Il tubo resiste fino ad una pressione di 9 Bar e nell’offerta è incluso uno spruzzino manuale a 9 funzioni, con supporto da muro incluso. Un’offerta unica per la qualità del prodotto.


6. Tubo da giardino di HENGMEI

HENGMEI 22.5m Tubo da Giardino Tubo Acqua...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un tubo flessibile ed estensibile. E’ in poliestere rivestito di lattice, per garantire durata e flessibilità, ma anche resistenza al gelo e all’usura. La sua estensione è di 22,5 metri e può reggere una pressione fino a 11 Bar, ideale in combinazione con l’utensile multifunzione che è in dotazione nel pacchetto.

Grazie alle 7 modalità infatti potrete con la stessa comodità innaffiare i fiori o lavare l’auto, senza compromettere il vostro lavoro.


7. Tubo da giardino di Uverbon

Uverbon Tubo da giardino estensibile 15 m/50 FT,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

E’ un prodotto decisamente pratico. Si tratta di un prodotto estensibile, lungo 15 metri, con connettore massiccio in ottone, davvero resistente. Grazie ai suoi 3 strati di rivestimento in lattice poi è estremamente resistente e flessibile.

Oltre alla qualità dei materiali anche il design è funzionale, grazie anche allo sprayer in dotazione con ugelli in metallo, prestanti e resistenti. Resiste fino a 12 Bar di pressione.


8. Tubo da giardino di Gardena

Tubo GARDENA Classic da 13 mm (1/2'), 18 m: Tubo...

VEDI PREZZO SU AMAZON

E’ la classica gomma da casa. Nonostante non abbia qualità specifiche particolari, risulta comunque utile e funzionale. Il rapporto qualità prezzo sicuramente spicca subito all’occhio, perché davvero low cost, ma anche resistente e duraturo.

Lungo 18 metri e con un diametro di ½ pollice si adatta bene agli usi domestici più consueti. Resiste bene a pressioni fino a 22 Bar, è flessibile e resistente al gelo. Inoltre è garantito da Gardena 12 anni.


Come scegliere il migliore tubo da giardino

Nella scelta di un buon tubo da esterno, ciò che si deve considerare non è solamente la qualità dei materiali e le loro caratteristiche, ma anche le dimensioni ed il tipo di gomma a seconda delle esigenze nostre e del nostro giardino. I punti principali per capire come orientarsi nella decisione sono 6 e sono i seguenti:

Quanto deve essere lungo?

tubi-da-giardino

Acquista un tubo della lunghezza necessaria, non più lungo. Le gomme da giardino possono essere vendute in diverse misure come 5, 10 e 25 metri e presso molti rivenditori sarà addirittura possibile acquistare metrature sfuse, ovviamente ad un prezzo decisamente superiore. L’idea di acquistare la misura più lunga disponibile sembra sempre la scelta migliore, ma è davvero così? Oltre al costo più alto, avremo sempre più peso da trascinare dietro ed inoltre un ingombro maggiore sul prato e nella ruzzola.

Non dimentichiamo inoltre che più la gomma sarà lunga, più il vostro getto d’acqua in uscita perderà di intensità. E’ buona norma preferire diversi punti acqua nel giardino con tubi di medie dimensioni per accedere a tutto il giardino, piuttosto che un solo rubinetto con sufficiente tubo per fare il giro della casa.

Misurate il punto più lontano del giardino dal rubinetto, senza tirare la gomma, per evitare strappi e danni alla gomma o agli attacchi. Questa sarà la vostra misura ideale.

Se invece state cercando qualcosa per il balcone o la veranda, 5-7 metri solitamente saranno più che sufficienti. Per un giardino di medie dimensioni invece 15 metri sono più che sufficienti di solito. Se avete invece necessità di acquistare oltre questa metratura, un consiglio potrebbe essere quello di acquistare parti separate ed unirle con gli attacchi rapidi, così da potersi alleggerire quando possibile ed utilizzare tutto il tubo solo quando necessario.

Diametro del tubo e flusso d’acqua

Il flusso d’acqua dipende dalla pressione con cui questa viene spinta fuori e dal diametro dello stesso. Solitamente il diametro più utilizzato per i tubi è ¾ di pollice. Altre misure molto comuni sono ⅝ e ½ pollice che sono i diametri interni. Più è alto questo numero e più acqua passerà attraverso la gomma.

La combinazione più pratica solitamente è ⅝ per il compromesso tra pressione e flusso d’acqua, senza essere troppo pesante da muovere.

Se invece avete problemi con il peso della gomma, allora meglio una misura come ½ pollice, più leggero ma a causa del diametro ridotto non è in grado di espellere molta acqua. La misura da ½ pollice è ideale per lunghezze oltre i 15 metri e per impieghi di semplice giardinaggio. Non sono adatti per irrigatori ed inserti ad alta pressione, come quelli per lavare l’automobile.

Il materiale

La scelta del materiale può essere ardua, poiché ognuno ha le sue caratteristiche. I materiali più noti sono la gomma, il vinile e una miscela di entrambi i materiali.

  • In vinile

Solitamente rinforzato internamente con filo radiale, è il più economico e leggero in circolazione ma anche il meno resistente.

Sarà il più propenso a piegarsi su se stesso o a creparsi iniziando a gocciolare. Il vinile infatti degrada molto velocemente soprattutto se esposto al sole o a temperature rigide.

La scelta è ideale per chi vuole spendere poco e non ha particolari aspettative dalla propria gomma dell’acqua.

  • In gomma

E’ per definizione il più forte e duraturo, ma anche il più costoso. Il peso poi da trascinare lungo il prato è più alto rispetto ad altri modelli.

La gomma ha il pregio di sopportare acqua calda senza piegarsi ed ha una buona resistenza all’esposizione solare. Questa è la scelta migliore per impieghi gravosi e ripetitivi, in tutte le stagioni.

La scelta migliore sarà invece una mescola tra le due plastiche, gomma e vinile.

  • Tubi rinforzati

Sono i più resistenti, perché rinforzati con una trama fra i due strati di materiale. Oltre a sostenere pressioni più elevate, non si flettono su se stessi, non si arrotolano creando fastidiosi nodi e rimangono rigidi mantenendo una forma tonda anche dopo molti utilizzi.

Gli strati sono importanti, apportano resistenza e rigidità. Più importante del numero di strati però è la qualità dei materiali usati, siano essi gomma o vinile.

Se avete intenzione di bere l’acqua che passa dal vostro tubo, anche solo occasionalmente il materiale è importante. Allora meglio optare per una gomma “per acqua potabile” in poliuretano alimentare, poiché i normali tubi in gomma o vinile rilasciano particelle plastiche che non rendono l’acqua potabile.

Resistenza e pressione

Le gomme dell’acqua possono essere misurate anche in termini di “pressione di rottura”, ovvero la pressione oltre la quale l’acqua, attraversandoli, creerebbe una rottura.

Se utilizzate irrigatori, gocciolatori o inserti, valutate sempre gomme che abbiano una pressione di rottura minima di 15 bar. Per idropulitrici e ugelli in pressione, controllate il manuale di istruzioni dello strumento perché potrebbero servire pressioni più elevate.

Flessibilità

Un tubo da giardino flessibile è importante per diversi motivi. Non ha problemi con gli angoli, non si annoda, è più semplice da riavvolgere e riporre via. Ovviamente dall’altro lato c’è che una maggiore flessibilità porta ad un maggiore rischio di piega del tubo. questo porta il tubo a spaccarsi riducendone nettamente la vita.

Sebbene tutti i tubi siano più o meno flessibili, alcuni sono meglio di altri. In generale, tubi in gomma e rinforzati sono meno propensi a flettersi rispetto ad altri, garantendo una maggiore durata dello stesso.

Il consiglio dell’esperto è la prova della flessibilità: provate a piegare la gomma a ‘U’, se si piega, cambiate la vostra scelta.

Giunti e raccordi rapidi

I giunti e i raccordi sono le parti terminali che si usano per connettere il la gomma al rubinetto oppure più tubi tra loro piuttosto che ad uno spruzzino.

I raccordi rapidi in plastica sono i più economici, ma anche i meno affidabili. Evitateli. Sono fragili, spesso si rompono senza un vero motivo e spesso perdono la tenuta iniziando a rilasciare fastidiose gocce dall’imbocco. Inoltre la plastica degrada velocemente soprattutto al sole.

I giunti in metallo, solitamente in ottone, oppure cromati sono invece un’ottima scelta. Possono essere fusi o stampati, è importante riconoscere le differenze, perché i primi sono decisamente più resistenti. Hanno una forma ottagonale per essere stretti con la chiave inglese e il loro spessore è maggiore rispetto a quelli stampati, molto più sottili e fragili.

Per evitare fastidiosi gocciolii e perdite di acqua, il consiglio è di usare una fascetta o collare in acciaio. Verificate sempre la misura corrispondente al diametro della vostra gomma dell’acqua.

Tipi di tubi da giardino

tubo-da-giardino

Leggero

Questi prodotti sono solitamente in vinile, a volte rinforzati con una trama o multistrati. Si flettono facilmente e spesso sono di diametro sottile, ma sono i più economici sul mercato.

Se non volete spendere troppo, non irrigate spesso e non avete l’esigenza di metrature elevate, diciamo oltre i 15 metri allora questo tubo fa al caso vostro. Ovviamente è ideale per basse pressioni, quindi niente irrigatori ed inserti con questo tubo.

Normale e rivestito

Questo genere di prodotti, sono i classici utilizzati tanto per il giardinaggio quanto per le mansioni di pulizia del cortile e dell’auto. La loro caratteristica principale, oltre alla resistenza ad alte pressioni, è la resistenza del materiale anche a flessioni e torsioni, anche se si tratta di prodotti pesanti e soprattutto difficili da maneggiare se troppo lunghi.

Estensibile

Sono modelli piuttosto moderni e all’avanguardia. Oltre ad essere leggeri infatti, sono in grado di espandersi fino a tre volte la misura iniziale e sono disponibili in diversi colori.

La misura più classica è ½ pollice, con un adeguato flusso d’acqua al suo interno soprattutto se confrontato con i modelli non espandibili di quello stesso diametro.

Nonostante siano stati progettati per lo scopo, un utilizzo prolungato probabilmente impedirà alla gomma di ritrarsi come le prime volte, rimanendo semplicemente un tubo esteso, non espandibile e difficile da riavvolgere correttamente.

Fate anche attenzione alla pressione quando vi apprestate a staccare l’attacco rapido una volta terminato il lavoro.

Questo tipo di prodotti non sono ideali per alte pressioni e nemmeno per un uso prolungato ed una esposizione al sole.

Molti preferiscono questo genere di prodotti perché sono molto leggeri, hanno però bisogno di qualche accortezza in più per essere mantenuti funzionanti.

Per acqua potabile

Se voi o i vostri amici animali avete intenzione di dissetarvi dallo stesso getto, sarà meglio che sia un tubo di qualità, che non rilascia agenti chimici e particelle plastiche. La maggior parte dei tubi da giardino, sono stati studiati per essere flessibili e resistenti e questo ovviamente va a discapito della salubrità dei materiali. Spesso queste mescole possono contenere BPA e ftalati, che verranno poi trasportati dall’acqua che scorre al suo interno. Sebbene non siano nocivi per le piante, questi composti non sono salutari per l’uomo.

Esistono tubi certificati “per acqua potabile” o perlomeno garantiti “senza piombo”, venduti per usi ricreativi come ad esempio camper e barche. Questi modelli non rilasciano sostanze tossiche e sono stati approvati dagli enti di dovere.

Aspettate sempre che l’acqua che fuoriesce dalla gomma sia fredda prima di usarla a qualunque scopo. L’esposizione solare infatti, causa sempre un rilascio di sostanze, basterà lasciar scorrere i primi litri fino a che si raffredda.

Da irrigazione

Sono tubi specifici per irrigare il giardino,sono fatti di plastica riciclata e hanno dei buchi lungo tutto il corpo, per lasciar gocciolare lentamente e dolcemente l’acqua sul vostro prato o nelle vostre siepi.

L’utilizzo più comune infatti è quello di sotterrarlo, lungo le siepi, le aiuole e tutti quegli ambienti ormai definitivi. Lo scavo solitamente non va oltre i 15 cm di profondità e per gli impianti più professionali, a prezzi davvero accessibili si può avere anche un temporizzatore che gestisce automaticamente le tue irrigazioni.

Il diametro di questi tubi  varia da ¼ di pollice a ¾ di pollice. I tubi più grandi però possono essere più scomodi da gestire, perché molto meno flessibili. Se volete maneggiarli con praticità per posizionarli meglio, lasciateli al sole per un pò, scaldandosi saranno più morbidi e flessibili.

I tubi da irrigazione sono ideali per brevi distanze, perché funzionano solo con una pressione equilibrata. Solamente un diametro di ¼ può raggiungere i 30 metri di impianto e lavorare in modo corretto.

Esistono anche comodi kit da balcone, per riprodurre un sistema autonomo con centralina di irrigazione, di modo da sollevarvi da impegni frequenti come innaffiare i vasetti durante l’estate. Questi sistemi sono detti goccia-goccia e se calibrati bene possono risolvere in breve tempo molte seccature, in tutti i sensi.

Avvolgibile

Un tubo avvolgibile è realizzato da una spirale che riavvolge la gomma quando non viene usata. Solitamente sono di lunghezze ridotte, massimo 8 metri e con un diametro di ½ pollice o meno. Ovviamente la pressione ed il flusso dell’acqua sono inferiori rispetto ad un normale prodotto da giardino.

A causa dell’avvolgimento, questi tubi non si usano mai in tutta la loro lunghezza per evitare di danneggiarli. Se per esempio la loro capacità è di 8 metri, l’utilizzo ideale sarebbe entro i 6 metri di estensione per non sforzare la molla.

Questo tipo di tubi sono ideali per irrigazioni manuali e su spazi ristretti, come ad esempio una veranda o un balcone, dove è anche utile risparmiare spazio libero.

Morbido

Questi tubi sono simili alle manichette dei pompieri, quando pieni d’acqua sono tondi come normali tubi mentre quando sono vuoti, si sgonfiano perdendo la loro forma. Sono leggeri e semplici da riavvolgere oltre che di dimensioni davvero contenute una volta ripiegati.

Quando acquistate un tubo morbido, controllate sempre la bobina in dotazione. Per questi modelli spesso ne viene fornita una standard, che non è adatta al tipo di gomma.

Essendo così flessibili, questi tubi sono solitamente fatti in vinile o lattice, ma hanno una pressione di rottura inferiore alla media. Un altro limite di questa categoria di prodotti è l’utilizzo lungo tutto il giardino, infatti, i tubi morbidi come quelli flessibili non apprezzano gli angoli e le pieghe perché ne riducono il flusso d’acqua. Inoltre questi tubi richiedono di essere completamente distesi prima di aprire il rubinetto.

L’impiego ideale di questo prodotto è quando si ha un limitato spazio di magazzino ed aree ristrette dove irrigare, magari senza curve, angoli ed ostacoli.


Domande frequenti

💧 Di quale materiale sono fatti i tubi?

Solitamente sono fatti di vinile, gomma, lattice o poliestere. Il vinile è più leggero ma meno resistente ai tagli.

💧 Posso bere acqua dalla gomma da giardino?

Non si beve acqua dai tubi in plastica, a meno che non siano certificati per utilizzo con acqua potabile, infatti a differenza delle tubature di casa, non sono stati fatti per condurre acqua potabile. Il principale contaminante è il piombo.

💧 Sono validi i tubi estensibili?

Sicuramente non si spezzano con facilità. INoltre si allungano in autonomia mentre si riempiono evitandovi fatiche inutili. Sono semplici da riavvolgere e non occupano spazio inutile.

💧 Tutti i tubi da giardino contengono piombo?

Anche se non tutti i tubi contengono piombo, gli agenti chimici inquinanti che possono essere ritrovati sono molti altri, come gli ftalati, ed i BPA.