Le 9 migliori amache da giardino

Il posto ideale è tra due palme in riva ad una spiaggia caraibica… ma anche in montagna appesa agli alberi o nel fresco di casa. Sto parlando dell’amaca, molti di voi lo avranno già capito. Per chi di voi ancora non riesce ad immaginarsela?

Magari perché non ha un giardino pieno di arbusti a cui fare affidamento? Niente paura, le soluzioni sono molte, di seguito vi mostrerò i migliori modelli di amaca da giardino e non solo, per rispondere adeguatamente alle vostre esigenze e coronare finalmente il vostro sogno di relax.

Le migliori amaca da giardino


Qual è la migliore amaca da giardino?

Ovviamente nel mare del mercato è facile rimanere impigliati nella rete e prendere una delusione, tra prodotti scadenti ed altri che non fanno semplicemente al caso nostro.

Da giardino o da campeggio?

Singola o matrimoniale?

Bbrasiliana o tradizionale?

Tutte piccole differenze che possono rovinare la vostra prima esperienza, anziché portarvi ristoro.

Importante poi, è il materiale, che solitamente può essere cotone o poliestere. Ma anche la trama di quest’ultimo è importante. A rete o in tessuto, che dà vita a sensazioni differenti. Che vogliate godervi la brezza estiva di montagna o la quiete del vostro giardino, c’è un’amaca apposta per voi.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori amaca da giardino :

1. Amaca da giardino con supporto di Vivere

Vivere UHSDO8-24 Amaca con Supporto Brasiliana,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Volete un’alternativa rapida agli alberi del vostro giardino? Vi piace cambiare spesso il vostro punto di vista? Questa amaca autoportante fa al caso vostro. Non solo perché è la migliore sul mercato, ma anche perché è comoda. Comoda da montare, da smontare, da usare. Innanzitutto va detto che è in cotone resistente di alta qualità, con una capacità di carico di 204 Kg. Potrà cullarvi, da soli o in compagnia, anche del vostro fidato amico a 4 zampe.

I ganci per il fissaggio sono regolabili permettendo di decidere l’altezza della seduta. I supporti salvaspazio in acciaio, leggeri ma resistenti, la rendono anche una splendida soluzione da terrazzo.
Questa amaca brasiliana dalla trama fitta vi offrirà un comfort superiore, come essere cullati in un paradiso tropicale.


2. Amaca da giardino matrimoniale Your’s bath

Your's Bath Amaca da Giardino in Cotone da Esterno...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo modello portatile è la soluzione più rapida per installare una novità in giardino. Comoda da smontare e fornita di comoda valigetta per il trasporto, può essere usata comodamente da due persone, anche in campeggio. Grazie al tessuto in cotone molto resistente sia a tagli sia a strappi e alla capacità di carico di 200 Kg, questo prodotto vi accompagnerà ovunque.

L’installazione è semplice, bastano pochi secondi per montarla grazie ai moschettoni di alta qualità e alla banda con anello in acciaio. Potrete appenderla a due alberi, oppure a un supporto autoportante, bastano due punti sufficientemente resistenti.
Questo tipo di amaca si adatta ad ogni esigenza, anche per questo è una delle migliori per rapporto qualità prezzo, e vi permetterà di rilassarvi ovunque vorrete.


3. Amaca da giardino con zanzariera HoLiv

HoLiv Amaca da Giardino con Zanzariera Traspirante...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo è quello che definirei un modello adatto a tutto. Certo è un’amaca da giardino, ma soprattutto da campeggio. Ultra resistente, grazie al suo tessuto in poliestere, vi offrirà un’esperienza unica di comodità, senza rinunciarvi nemmeno nel momento di riporla nella sua sacchetta. E’ leggera e pesa solo 0,7 Kg.

La zanzariera che la circonda poi, vi permetterà di andare ovunque e riposare indisturbati, permettendo una traspirazione ottimale, grazie alla rete in nylon, anche lei ultra resistente. E’ dotata di cinghie e moschettoni per un fissaggio in sicurezza, decisamente pratico.

Molti dei suoi utenti l’hanno installata in balcone o in terrazzo, per via del design che porta con sé.


4. Amaca da giardino Gocan

GOCAN Amaca Doppia Brasiliana 2 Persone Amaca in...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se state cercando qualcosa di comodo e semplice, ma che non ecceda nel prezzo, questo tipo di amaca farà al caso vostro. E’ extra large, matrimoniale, in cotone, per sorreggere comodamente due persone alla volta e cullarle dolcemente. E’ fornita di corde ultra resistenti alle estremità, ha una lunghezza di circa 3-3,2 m aperta ed è montabile sui telai autoportanti fino a 9m.

La resistenza è superiore, fino a 250 Kg, grazie ai nodi fatti a mano ed al tessuto di qualità. E’ disponibile nella versione bianca oppure in vari modelli dai colori e dai motivi sgargianti. Inclusa è anche la sacchetta per il trasporto. Di modo da rendere la vostra amaca da giardino comoda anche per la spiaggia, il terrazzo o il campeggio. Avete già deciso dove andare?


5. Amaca da giardino Tec Take

TecTake Amaca XXL Matrimoniale con Supporto in...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il design è certamente impeccabile, con la sua struttura in legno curvato, bello e resistente. Questa amaca autoportante da giardino o da terrazzo, è un elemento di design non indifferente. Ha una capacità di carico di 200 Kg, per una capienza xxl di due persone. grazie alle aste in legno alle estremità infatti, questa amaca rimane distesa, a differenza dei modelli a brasiliana, per permettere più mobilità una volta sopra.

Non è il tipo di prodotto ideale per bambini, ma decisamente di più per la lettura di un buon libro. La dimensione del telaio è notevole, circa 2 x 1,5 x 100 cm. L’altezza è regolabile a seconda dei gusti, per un’esperienza rilassante come in vacanza.


6. Amaca da giardino Glymnis

Glymnis Amaca da Giardino Amaca da Campeggio...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il modello da giardino più venduto, la prima scelta perfetta per la casa ma anche per la montagna o il lago. Il set di moschettoni, cinghie ultra resistenti e borsa per il trasporto in dotazione la rendono infatti ideale per il campeggio.

L’amaca è grande, ha una capacità di carico di 300 Kg e grazie al tessuto in taffetà 210t traspirante e leggero ed alle cinture in nylon, è adatta a tutto. Sempre tra i pregi va sottolineato che è lavabile, per riporla via sempre come nuova, dopo ogni avventura.


7. Amaca da giardino Signstek

Amaca da giardino in tela Signstek Outdoor da...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo modello è un ottimo compromesso per il rapporto qualità prezzo, poiché offre prestazioni ottimali, ma non particolari caratteristiche, se non l’affidabilità e il relax di un’amaca. È ideale da campeggio, essendo leggera da trasportare, meno di un Kg.

Le estremità sono munite di anella in corda per un fissaggio rapido, bastano due punti sufficientemente stabili. Il materiale in tela, lavabile e traspirante è ideale e lo rende un prodotto di qualità. Perfetta da viaggio e per situazioni outdoor, renderà le tue vacanze uniche e indimenticabili.


8. Amaca da giardino Anyoo

Anyoo Amaca in Cotone da Esterno per Giardino...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È un amaca da campeggio oltre che da giardino, con morbido tessuto in cotone che preserva il calore corporeo, rendendola così adatta anche ai climi più freschi. Dotato di uno spazio extra, per un relax unico, questo prodotto è la soluzione per chi ama la vita all’aria aperta.

Il suo prezzo contenuto poi, la rende accessibile a tutti. È resistente, grazie alle sue 20 corde di tenuta, può reggere fino a 200 Kg senza difficoltà. E’ inoltre dotata di uno spazio extra che permette di stare davvero comodi e liberi da intralci. Trasporto e montaggio sono davvero semplici, grazie alla sua struttura davvero minimale ma efficace.


9. Amaca da giardino Easy Eagle

EASY EAGLE Amaca da Giardino con 80CM Aste di...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Comoda amaca da campeggio con aste in legno antiribaltamento, per una seduta ampia e una mobilità massima, evitando così l’effetto sacco a pelo. Il tessuto è di morbido cotone traspirante e ha una capacità di carico di 300 Kg.

In dotazione oltre alla sacchetta per il trasporto, le corde ed i moschettoni zincati, vi è anche un comodo cuscino gonfiabile, per rendere i vostri fine settimana in montagna o al lago indimenticabili. I bastoni di espansione sono da 80 cm, ma non è indispensabile montarli, trasformandola così in una brasiliana perfetta per le escursioni all’aperto.


Scegliere la giusta amaca per il tuo spazio

Amaca-da-giardino

Sebbene ad una prima occhiata le amache possono sembrare tutte uguali, non è affatto così. Ci sono alcuni aspetti basilari da prendere in considerazione a seconda delle tue aspettative e soprattutto dello spazio che hai a disposizione.

Il punto di partenza per fissarla potrebbero essere due alberi sufficientemente robusti ed una bella zona ombreggiata del giardino, ma se per caso non disponete di tutto ciò non disperate, perché le alternative sono varie.

Amaca singola o matrimoniale

Il primo aspetto è la dimensione dell’amaca. Se normalmente sono per una persona, vi sono vari modelli che ci permettono comunque di rimanere accanto ai nostri compagni di vita.

E’ fondamentale avere ben chiaro se la si vorrà usare per rilassarsi, magari leggendo un buon libro oppure per condividere un momento di riposo, anche in piacevole compagnia. Esistono infatti modelli singoli, i classici per intenderci. Poi ci sono molti modelli in grado di reggere comodamente due persone, i modelli matrimoniali, appunto.

Adatta alle tue esigenze

Uno degli aspetti che rendono l’amaca un oggetto versatile, adatto a tutti i luoghi ma soprattutto adatto a tutti i gusti, è il livello di adattabilità ai più svariati usi. Bisogna però tenere presente che non tutti i modelli sono uguali. Sicuramente potremo stare comodamente sdraiati su ognuna di esse. Potranno invece sorreggere il nostro cucciolo? Sono adatte anche per i bimbi? Sarà comoda da montare e da trasportare?

Valutate anche dei modelli che permettano di appendere vicine più amache, magari usando uno dei due sostegni o alberi come perno in comune.

Sicuramente il materiale deve essere robusto e resistente per poter sostenere il nostro peso e quello dei nostri amici pelosi, o dei nostri bambini. Ne esistono anche di appositamente studiate per resistere alle unghie di cani e gatti, spesso in poliestere, almeno parzialmente.

Altro aspetto fondamentale è la struttura stessa del tessuto. Esistono infatti amache dette a brasiliana, che avvolgono a mo di sacco a pelo chi la usa e poi ci sono invece le classiche con i rinforzi laterali in legno, per mantenerla aperta e ben distesa.

Se ciò che cercate invece è una via di mezzo, anche solo per sorseggiare una bibita fresca, ci sono modelli che vi permetteranno di stare comodamente seduti, senza rischi di caduta o ribaltamento.

Per i più piccoli poi, valutate sempre una soluzione regolabile in altezza, di modo da poterli lasciare liberi ma sempre in sicurezza.

Capacità di carico

Amaca

Le amache hanno lo scopo di sorreggerci in comodità per questo la loro capacità di carico è fondamentale. In generale la capacità di carico di un’amaca è di circa 200 Kg. Se quello che state cercando è qualcosa di più specifico, sappiate che esistono prodotti studiati per sorreggere in sicurezza fino a 600 Kg.

Una osservazione importante è quella di verificare la capacità non solamente dell’amaca, ma anche della corda e dei sostegni fissi in cui andremo a posizionarla.

Materiali

I materiali di fabbricazione dell’amaca, sono l’aspetto fondamentale per la scelta di un prodotto confortevole. Non influiscono solamente sul peso e sulla durata della stessa, ma anche sulla praticità del tessuto in relazione al clima.

Le amache in corda, che siano queste di cotone o in poliestere, sono leggere e traspiranti, adatte per i periodi caldi, poiché permettono alla pelle di respirare. Oltre a mantenervi freschi, eviterà quella fastidiosa sensazione di sentirsi appiccicati ad essa.

Le amache in tessuto invece, sono note per la loro affidabilità, oltre alla protezione dagli spifferi autunnali. Un’altra caratteristica importante è il fattore estetico che queste amache donano al nostro giardino. Sono infatti oggetti decorativi molto belli oltre che comodi.

Portatile

Esistono anche versioni portatili della nostra amata amaca. La maggior parte di questi modelli sono considerati da campeggio e necessitano di un sostegno, siano essi due alberi o due punti fissi a cui appenderla. Il loro pregio oltre ad essere molto leggere è che si montano e smontano molto agilmente.

Dove installare la tua amaca

Amaca-da-alberi

Sicuramente sapere come montarla è fondamentale, ma anche dove farlo, è un aspetto da non sottovalutare. Ecco perché questa guida ci viene in aiuto.

  • Amaca da alberi

La scelta degli alberi giusti a cui appendere la vostra amaca, va fatta con attenzione. Affinchè la vostra esperienza sia piacevole e sicura, è necessario i due alberi siano sufficientemente forti. Evitate quindi piccoli arbusti, pini, pioppi e rovi in genere. Sicuramente le palme, gli aceri e le querce sono invece alberi decisamente forti, adatti allo scopo.

  • Installazione senza alberi

Se volete un’amaca ma non avete alberi a disposizione, non disperate.

Esistono in vendita telai dai design differenti tra cui scegliere, per sorreggere la nostra amata, oppure si può optare per una soluzione già completa, acquistando una versione autoportante, ovvero dotata di telaio, in legno o acciaio, in grado di sorreggersi in autonomia, senza bisogno di ulteriori interventi.

Potrete così rilassarvi sia in spiaggia, sia in terrazzo, o dove più vi aggrada.

Come installare la vostra amaca in giardino?

Fissare la vostra amaca in giardino è piuttosto semplice, saranno necessari due alberi robusti e una corda resistente. Spesso viene tutto fornito in dotazione al momento dell’acquisto (tranne gli alberi).

Innanzitutto trovate due alberi che siano ad una distanza di almeno un metro oltre la lunghezza dell’amaca. Anche la corda deve essere sufficientemente lunga, da permettere almeno 3 giri attorno al fusto. Verificate sempre che i moschettoni siano a norma e non danneggiati.

Il fissaggio della corda deve avvenire un’estremità alla volta, di modo da controllare bene i nodi e la tenuta del cappio. Una volta installate le corde, si passa ai moschettoni, che poi andranno fissati all’amaca, tramite gli appositi ganci o supporti.Lo stesso procedimento si svolge con le fasce in nylon, per chi le avesse al posto della fune.

Una volta fatto questa la vostra amaca sarà pronta all’uso, buon riposo.

(Di seguito un breve filmato esplicativo sui nodi più pratici da imparare)


Domande frequenti

😴 Qual’è il miglior materiale per la nostra amaca?

Le amache a corda possono essere in cotone o in poliestere, ovviamente ogni materiale ha i suoi pregi. Un’amaca in corda di cotone sarà molto più morbida e flessibile, ma il poliestere è idrorepellente, evitando umidità, muffe e marciume.

😴 Come installare un amaca autoportante?

Sicuramente è il metodo più semplice, poichè solitamente sono appositamente fatti per questi scopi. Quindi non dovrete cercare il supporto più adatto per la vostra amaca, perché sarà fornito insieme ad essa. Dopo aver assemblato correttamente la struttura portante seguendo le istruzioni, non dovrete fare altro che posizionare negli appositi sostegni??=?? la vostra amaca .

Consiglio di controllare sempre due volte lo stato di corde e nodi che dovranno poi sostenere il vostro peso, per evitare di risvegliarvi col sedere per terra e un gran dolore.

😴 Come installare un amaca in giardino?

La procedura è piuttosto semplice, innanzitutto trovate due alberi sufficientemente resistenti ed alla giusta distanza, diciamo comunque circa 4-5 metri. Verificate anche che corde e moschettoni siano in buono stato, per evitare cadute improvvise. Il primo passo è quello di fissare, una alla volta, le corde o le fasce (a seconda della dotazione del vostro modello) facendo almeno 3-4 giri attorno al fusto.

Fatto ciò da entrambi i lati, non rimane che appendere i moschettoni e successivamente le estremità dell’amaca ed ecco fatto, la nostra postazione è pronta all’uso.

😴 Come dormire correttamente in un’amaca?

Molte persone trovano scomodo riposare in una amaca semplicemente perchè non hanno scelto il modello giusto per loro. Esistono modelli tradizionali, con aste in legno per mantenere aperta la struttura e modelli detti a brasiliana, che sono invece estremamente avvolgenti. Può essere confortevole, ma anche fastidioso, questo dipende dai vostri gusti.

Per posizionarsi correttamente, è necessario prima di tutto sedersi, di modo da poter fermare con sicurezza le eventuali oscillazioni. Una volta fatto ciò, potrete distendervi in maniera orizzontale e in linea con la linea dell’amaca, per evitare di cadere. E’ consigliato un piccolo cuscino per rendere il vostro pisolino davvero appagante.